1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. roberton

    roberton Nuovo Iscritto

    salve
    gentilmente vorrei una risposta ad un quesito che mi attanaglia


    mio figlio dopo essersi separato è riuscito tramite avvocato a farsi dare la meta' della casa che avevano comoperato assieme alla moglie ma con soldi miei donati a mio figlio
    casa che è coperta per un importo eccedente la donazione da un mutuo che mio figlio attualmente disoccupato non riesce piu' a pagare

    posso io pagare per lui e farmi dare l'usufrutto?
    e in caso terzi dovessero av anzare crediti nei confronti di mio figlio e rivalersi nella casa che diritti avrei?

    possono togliermi l'usufrutto con la vendita coatta dell'immobile?

    grazie della risposta
     
  2. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Cerco di capire: lei ha fatto una donazione indiretta a suo figlio e alla di Lui moglie per comperare la casa:
    1-Lei ha donato (supponiamo) 100.000. 2-Il mutuo erogato è risultato pari a 120.000= 3-Suo figlio è risucito ad farsi cedere la quota dal coniuge 4-ora il figlio è proprietario al 100% di un valore di 100.000 su cui grava un debito di 120.000; 5-Lei vorrebbe farsi cedere l' usufrutto supponiamo che vale 70.000 e pagare il mutuo
    Cosi' facendo forse Lei vorrebbe pervenire a tre risultati:
    A-Acquisire il diritto di abitare od affittare la casa ( "visto che il mutuo lo pago io, vorrei gli onori e non solo gli oneri")
    B-Preordinare la successione ( quando Lei verrà meno la casa diverrà automaticamente tutta di suo figlio)
    C-Rendere meno appettibile da parte dei terzi creditori la quota di suo figlio, se questi avesse debiti di vario genere (oltre il mutuo) per cui si dovesse rischiare una iscrizione ipotecaria di secondo grado.

    La situazione è un po' complessa e frutto di variabili diverse:
    1-La Banca andrebbe interpellata al riguardo e possibilità di rinegoziare un nuovo mutuo piu' leggero 2- quante rate arretrate non sono state pagate ? - 2) Andrebbe analizzato il suo livello di reddito 3) Quali debiti potrebbe suo figlio avere contratto oltre il mutuo? A che punto del piano di ammortamento del mutuo siamo ed a quanto ammonta la residua parte del capitale da pagare? Ci sono elementi sufficienti per stabilire se ci sono rischi di revocatoria ordinaria ex art.2901, conseguente il trasferimento dell' usufrutto ?
    4)Cosa intende per vendita coatta? Tento una risposta: Se non si pagano le rate, la finisce all'asta e viene pignorato sia l'usufrutto che la nuda proprietà
    Forse vale la pena di valutare
    a-se esistono i presupposti per sospendere il pagamento del mutuo ***** vedi nota in calce
    b-nel frattempo con calma valutare la possibilità di rinegoziare il mutuo a rata piu' bassa con l'aiuto di un esperto. Poco importa chi lo paghi
    o lo paga il debitore attuale ( suo figio) o il prossimo ( lei) è scelta vostra
    c-in alternativa- se non ce la fate a pagare il mutuo- vendere l'immobile al piu' presto e con il ricavato estinguerlo; forse resta anche qualcosa.
    Il problema è che se l'immobile và all' asta rimanendo inattivi e passivi ci perdete tutti e molto

    *****
    dal 1 febbraio 2010 scatta per gli italiani in difficoltà la possibilità (fino al 31 gennaio 2011) di presentare presso la propria banca la domanda per la sospensione delle rate mutuo per un periodo fino a 12 mesi. L’iniziativa, nasce da un accordo fra l’Associazione bancaria italiana (Abi) e le associazioni dei consumatori, allo scopo di venire incontro alle famiglie che nel 2009 e nel 2010 abbiano subìto o subiranno eventi sfavorevoli quali la perdita del lavoro, cassa integrazione, morte o altre cause che rendano impossibile il pagamento del mutuo.
    Ovviamente le banche non sospenderanno il mutuo a chiunque ne faccia richiesta, dovranno effettuare dei controlli di esistenza dei requisiti per accedere al beneficio, per cui in realtà sarà verso aprile o maggio che la famiglia vedrà sospesa la rata di mutuo da pagare.
     
  3. roberton

    roberton Nuovo Iscritto

    la risposta è molto esauriente ma ancora incompleta

    le rate si pagano con un a rata piu' bassa percheè metterei una cifra per pagare parzialmente il mutuo
    la mia domanda è se la banca non fa nessuna azione perchè non ce n'è bisogno con che debiti si avrebbe il pignoramento dell'appartamento e la perdita dell'usufrutto?
     
  4. roberton

    roberton Nuovo Iscritto

    in poche parole onde evitare qualsiasi azione da parte di chicchessia si potrebbe riscattare il mutuo e farsi donare l'immobile?
     
  5. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Si può fare tutto , ma anche la donazione è soggetta a revocatoria. Ogni atto fatto "all'ultimo momento" per sfuggire ai creditori è potenzialmente annullabile dal terzo che da tale azione venisse leso.
    Faccio un esempio:
    Suo figlio ha comperato dei mobili per 20.000 euro. La finanziaria ha erogato il prestisto dopo aver controllato che suo figlio è solvibile ( seppure in seconda battuta) tanto che è proprietario di una unità immobiliare. A questo punto suo figlio cede il bene o l'usufrutto tramite la donazione "gabbando" colui che gli aveva fatto credito contando su tutto il bene. Ecco questo è il caso in cui l'azione revocatoria è possibile. Tra l'altro la stessa sarebbe ancor piu' appettibile visto se Lei estinguesse il mutuo. Nulla cambierebbe invece se invece se Lei accolasse il mutuo al posto di suo figlio
     
  6. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    mi scuso per gli errori ma talvolta vado di getto e non ricontrollo. Sono anche un po' astigmatico
     
  7. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    non preoccuparti realessandro, il tuo contributo a Propit, lo considero personalmete estremamente importante. :applauso:
     
  8. ralf

    ralf Nuovo Iscritto

    mi associo :D :D e vedi messaggi privati ;)
     
  9. Il Custode Guardiano

    Il Custode Guardiano Custode del Forum Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    realessandro? :shock: Non se ne può fare a meno! :shock: Guai che ce lo tocca! :rabbia:
    Se poi si decide a leggere i messaggi privati è ancora meglio! :amore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina