• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

enric

Membro Attivo
Proprietario Casa
ho una casa con il cortile recintato,composto da mappale usufruito per la costruzione e da mezzo mappale edificabile( di 400 mq )non usufruito per la costruzione della casa.:i 400 mq edificabili li uso come orto e giardino. il comune ora mi ha fatto un accertamento di imp. IMU non pagata nel. 2014. vorrei sapere, di grazia,chi lo sapesse,come si è pronunciata l 'ultima sentenza della cassazione al riguardo.grazie
 

Fift@

Membro Ordinario
Professionista
Cito
se un’area edificabile è posseduta da un contribuente (persona fisica o giuridica) senza qualifiche agricole paga l’IMU normalmente; mentre se il possessore è un coltivatore diretto o imprenditore agricolo professionale non paga nulla, essendo il terreno, ancorché edificabile, considerato agricolo
 

Fift@

Membro Ordinario
Professionista
Tranquillo che arriveranno anche le IMU del 2016, 2017, 2018 e 2019... Basta un po' di pazienza
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
ho una casa con il cortile recintato,composto da mappale usufruito per la costruzione e da mezzo mappale edificabile( di 400 mq )non usufruito per la costruzione della casa.:i 400 mq edificabili li uso come orto e giardino.
L'area è parte di una lottizzazione? Il tuo cortile è senza soluzione di continuità con la porzione di lotto edificabile? Se è unito, potresti fonderlo con l'area cortilizia del tuo fabbricato. Pertanto non avendo più un suo identificativo, ma entrando a far parte del tuo fabbricato come cortile, non dovresti pagare l'IMU che già paghi come fabbricato e cortile.
 

enric

Membro Attivo
Proprietario Casa
il mio geometra mi ha detto che non è possibile trasformarlo in cortile,in pertinenza se non costruendo un garage. non è parte di lottizzazione ed
è in coninuità con il cortile. allora si può fondere con il cortile senza costrruire garage? grazie per l'attenzione.
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
ma entrando a far parte del tuo fabbricato come cortile, non dovresti pagare l'IMU che già paghi come fabbricato e cortile.
ma se fonde tale area con il fabbricato e cortile annesso non si incrementa la rendita catastale attuale ?
ossia
se si suppone ad esempio che il cortile attuale sia di 200 mq
il mappale edificabile ( di 400 mq )
annettendo il secondo al primo si avrà un fabbricato con un cortile pari a 200+400=600 mq.
e questo non ne aumenta la rendita ?
 

enric

Membro Attivo
Proprietario Casa
ma se fonde tale area con il fabbricato e cortile annesso non si incrementa la rendita catastale attuale ?
ossia
se si suppone ad esempio che il cortile attuale sia di 200 mq
il mappale edificabile ( di 400 mq )
annettendo il secondo al primo si avrà un fabbricato con un cortile pari a 200+400=600 mq.
e questo non ne aumenta la rendita ?
CERTO CHE AUMENTA
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
POR CACCIA MISERIA DEVO INVENTARMI SUBITO QUALCHE RIMEDIO
Punto 1 impara a non urlare inutilmente (scrivere tutto MAIUSCOLO equivale ad urlare )

Punto 2 ...qualsiasi "rimedio" metterai in pratica non avrà effetto retroattivo = l'IMU degli ultimi 5 anni la paghi caricata delle sanzioni.

Prima di mettere in atto qualsiasi "escamotage" decidi cosa ti conviene nel medio termine.
Alterare un lotto che magari ha un certo valore per non pagare l'IMU mi pare una sciocchezza.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

dove è il tasto invio per mandare il messaggio che ho scritto
Alto