1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. annagrazia

    annagrazia Nuovo Iscritto

    Buonasera,
    fra un mese l'inquilino lascerà l'appartamento da me locatogli, prima di restituire la caparra come fare la valutazione dei danni arrecati (ne ho già visti alcuni tipo: parte lampadari rotti, piano lavoro in cucina mal tenuto
    e sbruciacchiato).Grazie anticipatamente per la risposta.
     
  2. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Devi far valutare l'entità del danno, calcolando, il loro ripristino. Se il lampadario non è riparabile, devi calcolare il costo della sua sostituzione, così pure il top della cucina, che andrà sicuramente sostituito. Devi valutare eventualmente danni agli infissi esterni, ed anche a quelli interni. Contatta dei bravi artigiani dei vari settori e fatti rilasciare preventivi con intestazione. Fatto questo, valuta il costo dei danni e se questo rientra nella somma della cauzione ricevuta, detraili dalla stessa. L'augurio, è che l'inquilino, non ti contesti eventuali lavori da te richiesti. Cerca comunque di arrivare ad una transazione, i danni alla casa locata, fa parte anche del gioco.
     
  3. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    prenditi 30 gg per la restituzione del dep cuzionale : entra quando ancora l'inquilino e' dentro,guarda cio' che secondo te e' danneggiato o rotto e ,senza contestare ,fotografa con una macchina dove ossibilmente puoi leggere stampigliata la data : quando sara' uscito fa' un eleco e la valutazione transattiva (la fai tu) calcolando anche che la legge ammette il normale deperimento dovuto al tempo trascorso : mandagli una racc rr contestando il tutto compreso anche la reimbiancatura dell'appartamento....se l'apt era stato imbiancato quando lo hai consegnato : questo oltre cio' che dice celefini : calcola pure se la disdetta e' stata data nei tempi preswcritti contrattualmente (dovrebbe essere circa sei mesi) altrimenti,se racc non esiste in tal senso ma solo disdetta verbale,potrai richiedere anche i mesi mancanti......poi vedi che succede moltissime volte si risolve tutto secondo quanto e come sta scritto in contratto
     
    A kate22 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina