• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Jrogin

Fondatore
Membro dello Staff
Professionista
l'accatastamento al costruttore, la voltura dopo l'atto di compravendita all'acquirente.

saluti
Concordo con Marco Giovannelli anche se devo dire che nella mia zona è prassi usuale (anche se non dovere) che le spese dell'accatastamento di immobili acquistati "sulla carta" o in fase di ultimazione vengano pagati dalla parte acquirente.
Sinceramente non lo trovo giusto:disappunto:
 

Marco Giovannelli

Membro dello Staff
Professionista
Concordo con Marco Giovannelli anche se devo dire che nella mia zona è prassi usuale (anche se non dovere) che le spese dell'accatastamento di immobili acquistati "sulla carta" o in fase di ultimazione vengano pagati dalla parte acquirente.
Sinceramente non lo trovo giusto:disappunto:
da me questa cosa non si fa...per fortuna!!! quoto, è una cosa ingiusta.

saluti
 

paolodm

Membro Attivo
Anche da queste parti ci sono imprese che alla fine dei lavori tentano di far pagare all'acquirente le cose più svariate.
Ma accatastare l'immobile è obbligatorio per poter stipulare l'atto di compravendita quindi è logico che l'obbligo sia di chi l'ha realizzato e vuole venderlo, a meno che non abbiate scritto qualcosa di diverso nel preliminare.
Se il costruttore insiste, digli che la casa l'acquisti così com'è e poi l'accatasti tu con calma e vedi cosa ti risponde!!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto