• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

lutar72

Nuovo Iscritto
Buonasera,sono proprietario di un bilocale acquistato 11 anni fa;5 anni fa mi sono sposato in separazione dei beni e oggi vorrei acquistare con mia moglie una casa nello stesso comune senza vendere quella che ho.La nuova casa è composta da due appartamenti separati anche al catasto.La mia domanda è:possiamo acquistare intestando l'appartamento con rendita inferiore a me come seconda casa e l'appartamento con rendita superiore a mia moglie che non possiede alcun immobile come prima casa?In questo caso io pagherei sul 50%del prezzo d'acquisto le tasse di seconda casa e mia moglie le tasse di prima casa sull'altro 50%?E per quanto riguarda il mutuo cointestato io pagherei il 2% sul 50%dell'importo erogato e mia moglie lo 0,25 sull'altro 50% come tassa sul contratto di mutuo?Grazie dell'aiuto.Lutar72
 
L

Loretta Grazia

Ospite
Gli appartamenti che volete acquistare sono due, ben distinti in catasto, quindi tu pagheresti l'imposta di registro o l'IVA come seconda casa sul 100% di un appartamento (naturalmente quello di minor valore), e tua moglie le imposte come prima casa sul 100% dell'altro. Per il mutuo devi informarti bene dalla banca,dato che si tratta di due immobili distinti. Ciao
 

Ennio Alessandro Rossi

Membro dello Staff
Professionista
In aggiunta alla corretta e pertinente risposta di Loretta che in sostanza consiglia di fare due autonome acqusizioni , cosiglierei anche di fare due autonomi mutui
-quello sulla "seconda casa" intestato al marito , che pagherà un 'imposta sostitutiva del 2%
-quello sulla "prima casa " intestata alla moglie che sconta lo 0,25%
Per quanto attiene "la prima casa" , se la signora ci andrà ad abitare non pagherà nè IRPEF, nè ICI ed in piu' potrà dedurre fiscalmente gli interessi passivi
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

davideboschi ha scritto sul profilo di Laura Casales.
SE vuoi che ti rispondano, crea una nuova discussione. Clicca in alto nella banda nera su "Nuova discussione", scegli l'area tematica (potrebbe essere "Area legale - Locazione affitto e sfratto) e poni lì la domanda.
Buongiorno. Mio figlio è stato sfrattato. Il proprietario dice che non pagava da diversi mesi. Ma è stato dimostrato tramite bonifici davanti al giudice che non era vero! Lui per ripicca ci ha abbassato la potenza del contatore. È da tre mesi che mio figlio non paga più l'affitto. Purtroppo per mancanza di lavoro per la pandemia. La corrente mio figlio l'ha sempre pagata in nero. Ho bisogno di un consiglio!
Alto