• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

lutar72

Nuovo Iscritto
Buonasera,sono proprietario di un bilocale acquistato 11 anni fa;5 anni fa mi sono sposato in separazione dei beni e oggi vorrei acquistare con mia moglie una casa nello stesso comune senza vendere quella che ho.La nuova casa è composta da due appartamenti separati anche al catasto.La mia domanda è:possiamo acquistare intestando l'appartamento con rendita inferiore a me come seconda casa e l'appartamento con rendita superiore a mia moglie che non possiede alcun immobile come prima casa?In questo caso io pagherei sul 50%del prezzo d'acquisto le tasse di seconda casa e mia moglie le tasse di prima casa sull'altro 50%?E per quanto riguarda il mutuo cointestato io pagherei il 2% sul 50%dell'importo erogato e mia moglie lo 0,25 sull'altro 50% come tassa sul contratto di mutuo?Grazie dell'aiuto.Lutar72
 
L

Loretta Grazia

Ospite
Gli appartamenti che volete acquistare sono due, ben distinti in catasto, quindi tu pagheresti l'imposta di registro o l'IVA come seconda casa sul 100% di un appartamento (naturalmente quello di minor valore), e tua moglie le imposte come prima casa sul 100% dell'altro. Per il mutuo devi informarti bene dalla banca,dato che si tratta di due immobili distinti. Ciao
 

Ennio Alessandro Rossi

Membro dello Staff
Professionista
In aggiunta alla corretta e pertinente risposta di Loretta che in sostanza consiglia di fare due autonome acqusizioni , cosiglierei anche di fare due autonomi mutui
-quello sulla "seconda casa" intestato al marito , che pagherà un 'imposta sostitutiva del 2%
-quello sulla "prima casa " intestata alla moglie che sconta lo 0,25%
Per quanto attiene "la prima casa" , se la signora ci andrà ad abitare non pagherà nè IRPEF, nè ICI ed in piu' potrà dedurre fiscalmente gli interessi passivi
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Per una rinuncia di diritto di abitazione è obbligatorio un atto notarile o si può ottenere anche con scrittura privata?
Salve , vorrei chiedere se qualcuno conose la normativa riguardante la costruzione di una scala a rampe con pianerottoli in acciaio per accedere a tre appartamenti. Questa sarebbe costruita nella chiostrina in aderenza a più vicini in cui io ho una terrazzina con porta di accesso che risulteremme a 80 cm. di distanza grazie ha chi vorrà rispondermi
Alto