• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Non dichiara di non avere usucapito!
Non lo dice esplicitamente: ma se dici di voler acquistare, implicitamente ammetti di non aver acquistato.
E dato che l’usucapione è uno dei modi di acquisto della proprietà, se chiedi di acquistare vuol dire che non sei ancora proprietario.
E poi è lui che dice di avere già il possesso: mentre è probabile che si tratti di semplice detenzione.
 

Debora4

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Lo scopo lo capisco; capisco meno il mezzo scelto per raggiungere lo scopo.
Ripeto, se dici di voler comprare, ammetti che il proprietario è un altro.
E quindi ammetti di non aver usucapito.
Non appare come un'ammissione, l'avvocato ovviamente è attento ai termini che utilizza, infatti ha scritto:

"...sarebbe disposto all'acquisto della porzione di mappale xyz, di fatto già posseduta,..."

Ovviamente Tizio vuole risparmiare i costi di doversi far assegnare dal Giudice tramite sentenza il possesso per usucapione poi, non contento, cerca pure di risparmiarsi i soldi del frazionamento della particella, chiedendomi di vendergli anche il ricovero attrezzi.

Insomma, mi vuole prendere per i fondelli.

A questo punto penso che tenterò un'azione di rivendicazione.
 

Debora4

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Per tua ammissione, lui avrebbe già usucapito. Pertanto non trovo conveniente imbarcarsi in una causa lunga e dall'esito incerto, se non contrario.
Ma allora come di dovrei muovere?
1) Vado da lui e gli dico che non è mia intenzione vendergli un bel nulla e e lo querelo per occupazione del mio terreno?
2) Gli dico che metta a posto le carte? che vada dal giudice a farsi dare sentenza di avvenuta usucapione e che faccia il frazionamento? Quello mi ride in faccia, mica lo posso obbligare! e va a finire che lascia tutto così com'è...


Per mandarlo via potrei tentare azione di rivendicazione, ma come dici tu mi metterei nei casini.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
2) Gli dico che metta a posto le carte? che vada dal giudice a farsi dare sentenza di avvenuta usucapione e che faccia il frazionamento? Quello mi ride in faccia, mica lo posso obbligare!
Te l'ho già scritto più volte! Lui è obbligato a regolarizzare l'intestazione di ciò che avrebbe usucapito, rivolgendosi al giudice perché emetta la relativa sentenza. Tu non sei obbligato a stipulargli l'atto che lui vorrebbe per risparmiare: sono problemi suoi. Mandagli una raccomandata dove gli intimi di provvedere in merito, altrimenti si ritiri e te lo riprendi tu e in quanto intestato dovrai semplicemente unirlo al resto della tua proprietà.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Ma visto che il comune, copio e incollo:
Ho già in mano i documenti presentati dal mio geometra e approvati dal comune per eseguire la ristrutturazione,
questo non significa niente? se avvenisse la ristrutturazione e poi Debora4 gli mandasse una raccomandata in questi termini: la prego di togliere il materiale da lei depositato sulla mia proprietà fino ad oggi lasciato senza mia autorizzazione, in caso contrario le offro l'opportunità di pagare l'affitto del suolo alla somma di € ???
a questo punto ci dovrà essere una risposta, MA è MIO PER USUCAPIONE, ok in questo caso la prego di mostrare i documenti o di realizzare la divisione della particella ecc. questo per iniziare a mettere dei paletti e da li iniziare la strada, tanto per dire, recintare, senza chiudere, mettere materiale proprio limitando l'azione dell'intruso.
Ma poi la legna ha il nome del vicino stampigliato sopra?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Che vanti usucapione gliel'ha scritto l'avvocato nel tentativo di incastrarla facendole l'offerta che se accettata obbligherebbe @Debora4 a sottoscrivere l'atto pubblico con tutto ciò che ne consegue. Lei dovrebbe semplicemente mandare una raccomandata alla francese, sia all'avvocato che al suo vicino, chiedendo che provvedano a regolarizzare l'intestazione della proprietà usucapita. In alternativa si vedrà costretta adire le vie legali e a rivolgersi al giudice per raggiungere lo scopo.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

dolcenera52 ha scritto sul profilo di mapeit.
Sono vittima di uno stalker!
dolcenera52 ha scritto sul profilo di mapeit.
Ho fatto la lista dei danni, è piuttosto lunga!
Alto