• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ralf

Nuovo Iscritto
buona sera ,in un condominio di grandi dimensioni si è deciso di ritinteggiare il vano scale,e le ringhiere.come si suddivide la spesa? in base alle tabelle millesimali generali od in modo diverso? grazie
 

Manuela Fragale

Nuovo Iscritto
L'imbiancatura delle scale e la ritinteggiatura delle ringhiere rientrano nell'alveo della gestione ordinaria, in quanto si tratta di interventi di manutenzione. Secondo l'art.1124 Codice civile, la spesa relativa alla manutenzione delle scale è ripartita tra i diversi proprietari per metà in ragione del valore dei piani o porzioni di piano e per metà proporzionalmente all'altezza di ciascun piano dal suolo.
 
A

AlbertoF

Ospite
scusate l'incompetenza in materia ma si potrebbe avere un esempio pratico della ripartizione proposta dalla Dott.sa Fragale?
grazie
 

paolo ferraris

Nuovo Iscritto
Non sono d'accordo...l'imbiancatura e riverniciatura del vano scale se non già esistente una tabella millesimale del vano scale all'uopo io la dividerei per i millesimi di proprietà...l'art.1124 riguarda le spese straordinarie per il mantenimento e la ricostruzione delle SCALE non dei muri portanti dove sono alloggiate...cioè il vano scale...dividendo la spesa per i millesimi di proprietà non si sbaglia...
 

Oronzo Crescenzio

Membro dello Staff
In tema di condominio, i muri delimitativi del vano SCALE non sono considerati alla stregua delle SCALE stesse né accessori delle medesime, stante che facendo parte della struttura portante dell'edificio, sono viceversa da considerarsi quale parte comune necessaria per l'esistenza dello stesso
Le SPESE di pitturazione del vano SCALE si ripartiscono per mm. di proprietà .
1)millesimi di proprietà.
2)art. 1124cc o 1123 II comma
 

Busolegna

Nuovo Iscritto
ma è mai possibile? ho sentito 4 amministratoi e 2 dicono una cosa e gli altri 2 esattamente l'opposto, chi si appella al 1124 chi al 1123, 1 o 2 comma, chi considera i muri delle scale in un modo e chi nell'altro, io sono un informatico e quindi cercare una soluzione certa è il mio lavoro ma in termini di legislazione non riesco proprio a racapezzarmi, troppi pareri discordi da parte di esperti mverosimilmente paritetici Dove si può rilevare inequivocabilmente come si ripartiscone tra condomini proprietari le spese derivanti dall'imbiancatura delle scale?
 

ric41

Nuovo Iscritto
Buongiorno. Nel condominio dove abito da 40 anni, abbiamo sempre diviso le spese di imbiancatura dei muri, la riparazione dei corrimani, dei gradini, etc. 50% per piano (più si sale e più si paga: anche se le scale vengono usate per la maggior parte da chi abita ai piani bassi, comunque.....) e 50% per millesimi. Io abito al 6° piano e quindi ho sempre pagato più di tutti (pur utilizzando, almeno a salire l'ascensore), ma se la regola (che stiamo usando) è quella, noi la rispettiamo. Da notare che abbiamo cambiato 3 Amministratori e tutti ahnno accettato tale regola dal precedente.
Saluti.
 

Marco Giovannelli

Membro dello Staff
Professionista
quoto oronzo crescenzio! più che altro ci sono delle sentenze in materia che gli danno ragione! purtroppo nel Bel Paese ci sono leggi (praticamente tutte) che danno adito ad interpretazioni quindi cause e sentenze, ma io dico, fare le leggi più chiare no???

saluti
 

Busolegna

Nuovo Iscritto
SALVE A TUTTI,
PURTROPPO NEL PAESE DEL BENGODI TUTTO E NULLA E' CONCESSO, BASTA SAPER BATTERE DOVE IL DENTE DUOLE E COMUNQUE TUTTO E' SUBORDINATO ALLA REATTIVITA' DELLE SINGOLE PERSONE. IN FATTO CHE VARI AMMINISTRATORI CONTINUINO AD APPLICARE REGOLE EREDITATE FA PARTE PROPRIO DEL LORO GIOCO, OVVERO CERCARE MENO FASTIDI POSSIBILI, SE LA COSA HA FUNZIONATO FINO AD ORA PERCHE' ANDARE A CERCARSI DELLE NOIE?
PERSONALMENTE RICERCANDO DELLE RISPOSTE CERTE, SALVO LA PREMESSA INIZIALE, HO BUSSATO ALLA PORTA DI DUE UFFICI DI 2 COMUNI DIVERSI, ALTRETTANTO HANNO FATTO 3 ALTRI CONDOMINI ED AL RIGUARDO LE RISPOSTE QUESTA VOLTA POSSO ALMENO DIRE CHE SONO STATE UNANIMI E CONCORDI NELL'APPLICARE IL RIPARTO DI SPESA A MILLESIMI DI PROPRIETA'.
 

Il Custode

Custode del Forum
Membro dello Staff
Proprietario Casa
Re: Come si ripartisce la spesa di ritinteggiatura del vano scal

INTERVENTO DI MODERAZIONE: Per una migliore interpretazione dello stato d'animo di chi scrive intervenendo sul forum, è importante digitare sempre in minuscolo in quanto scrivere in MAIUSCOLO restituisce la sensazione a chi legge che stai URLANDO. Inoltre il regolamento vieta di scrivere un maiuscolo un intero intervento compresi i titoli dei topic. Grazie per la comprensione ;)
 

Busolegna

Nuovo Iscritto
Assolutamente nessuna velleità e tantomeno intenzioni aggressive come mi sembrano i toni assunti nella mia risposta di ieri per la quale chiedo umilmente scusa per l'errore in cui sono involontariamente incorso data l'inesperienza personale nel settore.
Utilizzando occhiali le maiuscole si leggono meglio come nella rubrica dei nominativi sul cellulare, tutto quà, sembrava di aver fatto anche a qualcun altro un piacere ed invece sono incorso in un banale inconveniente di "gioventù" che però se mal interpretato e non ben chiarito avrebbe potuto assumere svolte poco piacevoli.
Ho, e spero per tutti quelli come me, imparato un qualche cosa di più ringraziando a tal fine l'intervento del moderatore.
 

Il Custode

Custode del Forum
Membro dello Staff
Proprietario Casa
Re: Come si ripartisce la spesa di ritinteggiatura del vano scal

Non ti preoccupare Angelo e grazie del tuo intervento :)
Su internet le convenzioni servono per capirsi meglio... Non era un rimprovero ma un'indicazione :D

Buona permanenza su propit.it :D
 

ralf

Nuovo Iscritto
Angelo porta pazienza :D questo guardiano è veramente inflessibile :^^: :^^: sono 4 mesi che mi tortura con questo linguaggio web 2.0 :risata:
 

Emi

Membro Attivo
Proprietario Casa
a me sembrerebbe piu' corretto, se in possesso di millesimi di proprietà vano scale che gia' tengono conto dei corretti parametri di ripartizione, usare questa tabella.
 

Ennio Alessandro Rossi

Membro dello Staff
Professionista
Si discute, sia in dottrina (G.Terzago, « Il Condominio» pagine 657 e seguenti) che in giurisprudenza, se le spese occorrenti per gli interventi di manutenzione/conservazione/riparazione del vano scale comune , debbano essere ripartite con il criterio dettato dall'articolo 1124, Codice civile, oppure in base ai millesimi di proprietà ex articolo 1123, comma 1, Codice civile, come sostiene il Tribunale di Bologna nella sentenza citata e, tra gli altri, il Tribunale di Milano nella sentenza del 5 aprile 1984 (contra: Tribunale di Milano 24 novembre 1988). In difetto di un indirizzo unitario, non posso che esprimere il mio parere personale che propende per l'applicazione dell'articolo 1123, comma 1, Codice civile,
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Paolo15, le spese di riverniciatura si dividono per mm. di proprietà, le spese per la manutenzione, conservazione e la pulizia per mm. di piano 50% per l'altezza e 50 % di prioprietà, questo sistema a sempre funzionato
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Buona sera... Una domanda.. Il confine per delineare una proprietà si prende dal muro di confine o dal paletto della rete?
Alto