• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
entrare nel merito dei casi possibili,
Io avevo un problema circa l'obbligo del conduttore di registrare la residenza nell'appartamento locatogli con contratto concordato (la residenza del conduttore è indispensabile affinché il locatore possa usufruire dell'aliquota IMU agevolata).

L'inquilino proprietario di un'abitazione altrove non ha convenienza a spostare la residenza, perché la sua proprietà diventerebbe seconda casa, e dovrebbe pagare l'IMU al suo Comune.
Quindi volevo sanzionarlo, in caso di inadempienza, con una clausola risolutiva espressa, che temevo fosse vessatoria.
Ne avevamo parlato qui:
Contratto concordato e residenza del conduttore

Ora il problema è risolto, perché il nuovo Accordo Territoriale del Comune di Torino prevede espressamente quell'obbligo per il conduttore.

Questo per dire che molti argomenti relativi alle locazioni sono regolati per legge. Quindi, a mio parere, i casi ambigui che potrebbero essere oggetto di clausole vessatorie dannose per il "contraente debole" dovrebbero essere pochi.

Che poi l'inquilino sia sempre e comunque il "contraente debole" non mi pare così scontato; specialmente quando diventa moroso e il locatore affronta costi e tempi inverosimili per rientrare in possesso del suo immobile.
Ma questo è un altro problema...
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Toh... ma guarda chi si fa "paladino portavoce" nel citare le tanto "vituperate sentenze" ... lo stesso che imperversa non perdendo occasione di disprezzare e lanciare epiteti agli "azzeccagarbugli" viceversa osannando i Regolamenti scritti per:
Un Regolamento di Condominio è fatto per essere letto ed osservato da comuni cittadini, con una istruzione media e non necessariamente specializzata nel diritto.
Il senso di quel regolamento è chiaro...
Qual campione del voltafaccia!!!
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Se se non capisci la differenza di oggetto della discussione, faresti meglio a tacere.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
L'oggetto è ininfluente... è il soggetto che è biasimevole nei suoi "atteggiamenti e discorsi".

E tanto per allargare il campo lo stesso criterio si dovrebbe adottare per tutti quelle norme limitatrici della proprietà privata e della libertà personale inserite in certi Regolamenti Condominiali di tipo contrattuale... ah già...ma un "leguleio" ha già spiegato tal cosa citando sempre sentenza di Cassazione a supporto.

2 pesi 2 misure
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Spiegare a te cose che non capisci è tempo perso: cerca almeno di rimanere nel tuo brodo.
 

Gagarin

Membro Assiduo
Professionista
Che poi l'inquilino sia sempre e comunque il "contraente debole" non mi pare così scontato; specialmente quando diventa moroso e il locatore affronta costi e tempi inverosimili per rientrare in possesso del suo immobile.
Quanto è sempre più vero!!
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Tỷ lệ hoàn tiền 125% đem lại nhiều cơ hội cho người chơi tại 338bet. Nhà cái trực tuyến 388bet xứng đáng là điểm đến hàng đầu tại Châu Á hiện nay.
Xem thêm tại:
From The Depths - Forum - Profile of danhgianhacai388bet
https://addons.moosocial.com/users/view/4510
oggi mi stò dando del pirla:rabbia:
Alto