• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.
    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

marefix

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno, vorrei acquistare una casa indipendente degli anni 70,la casa internamente è di quegli anni ma le pareti sono belle bianche e nessun odore sgradevole,la facciata invece ha tante crepe ( penso solo all'intonaco) tipo a piazzale e vi allego le foto.
Chiedo, può avere compromesso i muri della casa?
 

Allegati

  • IMG_20211023_085915_897.jpg
    IMG_20211023_085915_897.jpg
    107 KB · Visite: 29
  • IMG_20211023_085723_664.jpg
    IMG_20211023_085723_664.jpg
    62,3 KB · Visite: 30
  • IMG_20211023_085637_202.jpg
    IMG_20211023_085637_202.jpg
    98,6 KB · Visite: 26

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Chiedo, può avere compromesso i muri della casa?
la casa dovrebbe avere la struttura portante in C.A. che, con travi e pilastri, creano dei rettangoli che vengo chiusi con due muri: quelli interni si chiamano tamponature; quelli esterni si chiamano rivestimenti.
Le foto, secondo me, mostrano che la superficie esterna dei rivestimenti è stata protetta con intonaco graffiato al quarzo non posato bene, da qui le crepe.
 

marefix

Membro Attivo
Proprietario Casa
la casa dovrebbe avere la struttura portante in C.A. che, con travi e pilastri, creano dei rettangoli che vengo chiusi con due muri: quelli interni si chiamano tamponature; quelli esterni si chiamano rivestimenti.
Le foto, secondo me, mostrano che la superficie esterna dei rivestimenti è stata protetta con intonaco graffiato al quarzo non posato bene, da qui le crepe.
Ma chiedo
la casa dovrebbe avere la struttura portante in C.A. che, con travi e pilastri, creano dei rettangoli che vengo chiusi con due muri: quelli interni si chiamano tamponature; quelli esterni si chiamano rivestimenti.
Le foto, secondo me, mostrano che la superficie esterna dei rivestimenti è stata protetta con intonaco graffiato al quarzo non posato bene, da qui le crepe.
Ma chiedo....le eventuali infiltrazioni posso avere compromesso il rivestimento?
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Per quel che vedo dalle foto non dipende dalla "struttura" dell'edificio (vi sono certamente parti in CA ma non rilevo "pilastri" a vista con tamponatura in laterizio.

Più che un difetto di posa pare un difetto di materiale se non difetto dell'intonaco.

Unica soluzione interpellare pittori di comprovata e lunga esperienza e/o cogliere l'occasione per un "cappotto termico" usufruendo dei bonus.
 

griz

Membro Storico
Professionista
direi che nella compravendita vanno considerati gli oneri per la sistemazione dell'intonaco che potrebbe essere solo per la finitura al quarzo o anche per l'intonaco sottostante, la struttura dell'immobile non sembra compromessa
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Le crepe dell'intonaco evidenziano un difetto del prodotto utilizzato. La struttura potrebbe non essere in cemento armato. In tal caso le lesioni sarebbero lineari in corrispondenza della struttura.
 

marefix

Membro Attivo
Proprietario Casa
Le crepe dell'intonaco evidenziano un difetto del prodotto utilizzato. La struttura potrebbe non essere in cemento armato. In tal caso le lesioni sarebbero lineari in corrispondenza della struttura.
Non ho capito....se la struttura fosse in cemento armato le lesioni dovrebbero essere lineari?, quindi non dovrebbe esserlo?
 

griz

Membro Storico
Professionista
Non ho capito....se la struttura fosse in cemento armato le lesioni dovrebbero essere lineari?, quindi non dovrebbe esserlo?
evidentemente la costruzione è strutturata con pareti portanti e non con struttura in CA e tamponamenti in quanto solitamente con questo tipo di struttura le eventuali fessurazioni dell'intonaco si verificano in coincidenza del contatto tra la struttura in CA e le murature. Questo non significa nulla in merito all'affidabilità statica della costruzione ma è una modalità di costruire largamente applicata per costruzioni simili
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Non ho capito....se la struttura fosse in cemento armato le lesioni dovrebbero essere lineari?, quindi non dovrebbe esserlo?
Il probabilmente è generalmente dovuto alla differente dilatazione termica o all'assestamento delle murature polistrutturate rispetto a quelle in cemento amato, più rigide.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

AlbertoMG ha scritto sul profilo di Daniele 78.
ciao , in una risposta ad un quesito sui parcheggi per attività commerciali hai scritto che, se non ci sono, è necessario prevedere parcheggi in progetto anche in caso di completa ristrutturazione, nel caso particolare da magazzino a mostra mobili. Per favore potresti darmi un riferimento normatvo? Grazie , un saluto
Buonasera a tutti,se viene rifatta la facciata ,130.000 euro,,con maggioranza,ma non viene istituito il fondo cassa lavori straordinari, stabilito un rimborso di 5000 euro circa tra marzo e novembre......ma è normale...tutto a norma?
Grazie a chi mi può rispondere
Alto