• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

sjg

Membro Attivo
Buongiorno,
Dovendo sostituire le vecchie finestre di casa, cerco delle informazioni oggettive riguardanti i pregi e difetti dei vari materiali presenti sul mercato. Grazie
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
PVC
Pro:
mancanza di manutenzione alla superficie
minor costo/prezzo a parità di prestazione
dei tre è il materiale con la minore dispersione termica

Contro:
minore resistenza "intrinseca"
longevità inferiore (ma il "materiale" ha avuto concreti miglioramenti nelle formulazioni)
prodotto di "sintesi" (maggior inquinamento x produrlo)
impossibilità di prolungamento vita utile con manutenzione superficiale

Legno
Pro
prestazioni intermedie dal lato trasmittanza
materia naturale, rigenerabile e dalle migliori prestazioni/sensazioni estetiche
migliori prestazioni tecniche di "portanza".
Contro
necessita manutenzione cadenzata e pulizia esterna in funzione della finitura/colore e dell'esposizione al Sole
aggredibile da muffe, parassiti e Company
costo superiore al Pvc inferiore all'alluminio.

Alluminio
Pro
"eterno" agli agenti atmosferici e non necessita manutenzione (oliatura/verniciatura)

Contro
per differenza.

Ps.
Esiste anche la variante di combinazioni legno/alluminio.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
L'ideale sono gli infissi in alluminio con taglio termico: hanno notevoli prestazioni energetiche, praticamente non abbisognano di particolari manutenzioni e possono assumere l'estetica del metallo grezzo o colorato ed anche delle differenti qualità del legno. Ovviamente anche il prezzo lievita.
 

sjg

Membro Attivo
Grazie per le risposte. I serramenti composti da materiali misti, per esempio, pvc o alluminio al esterno e legno al interno, quali problematiche possono presentare?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Non conosco la tecnologia, ma certamente sarà l'ultima evoluzione. Pertanto il suo difetto immediato sarà il costo.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Grazie per le risposte. I serramenti composti da materiali misti, per esempio, pvc o alluminio al esterno e legno al interno, quali problematiche possono presentare?
L'insieme delle caratteristiche che ti sono state elencate: l'alluminio all'esterno non necessita di manutenzione. Il legno all'interno ottimizza l'estetica.
NB: di eterno non c'è nulla. In una città di mare, la salsedine riesce col tempo a deteriorare anche gli infissi in alluminio.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
quali problematiche possono presentare?
Nei primi esemplari i fenomeni di condensa nell'interspazio fra Alluminio e Legno portavano alla marcescenza di quest'ultimo.
Ora pare abbiano risolto.

Ps.
L'alluminio nei serramenti non è mai "grezzo" ma la superficie risulta "anodizzata/verniciata a fuoco"...se ne fottono della salsedine ed in ogni caso seppelliscono qualche generazione prima di dover essere sostituiti.

I serramenti in Alluminio vanno collegati "a terra/massa".
 

sjg

Membro Attivo
Grazie Diamaraz,
mi puoi spiegare?

"I serramenti in Alluminio vanno collegati "a terra/massa"."
"Nemmeno da considerarsi quelli "monolitici"....che sono fuori dai parametri normativi."
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Cosa non comprendi?

Messa "a terra" è quella elettrica.

Monolitico intendo un telaio in alluminio senza "taglio termico" (sandwich di strati di alluminio con interposti strati di "plastica" per dirla volgarmente) ...
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Anche se a "taglio termico" hanno comunque prestazioni inferiori (dal lato trasmittanza).
Rispetto a quale altro tipo? O intendi confermare che il taglio termico con vetrocamera sia l'infisso più performante?
I serramenti in Alluminio vanno collegati "a terra/massa".
Questa mi giunge nuova, non l'ho mai visto in nessun cantiere e non mi sembra che un infisso possa attirare i fulmini. Semmai lo capirei per una struttura di una certa estensione, tipo veranda chiusa.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Rispetto a quale altro tipo?
In ordine di trasmittanza (dal miglior comportamento al peggiore) per infisso con medesimo tipo di vetrocamera:

PVC (più "camere" meno dispersione...quello a 2 prestazioni assimilabili al legno)
Legno tenero
Legno duro
Alluminio con taglio termico
Alluminio senza taglio termico

Quanto alla "messa a terra" non sempre viene rispettata.

Ps
Un metallo resta un "conduttore"
 
Ultima modifica:

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Ho visto gli infissi in alluminio collegati a terra, anche i termosifoni, nei luoghi aperti al pubblico, ospedale, uffici comunali ecc.
Perché li si preoccupano di rispettare anche le norme più stupide che troppi "esperti" si inventano.

Figurati che ora su un edificio scolastico pretendono che le ante di normalissime finestre a 2 battenti si monti una catena che le unisca limitandone l'apertura a 10 centimetri....per evitare che gli alunni "distratti" sbattano la testa sullo spigolo inferiore...in una Scuola Media!!!!

Ps.
Quota aria fra spigolo inferiore e pavimenti cm. 100...mai visto nessuno di altezza inferiore ai 140 cm. in una Media (tranne una compagna "sfortunata" che nemmeno adesso avrebbe pensiero di urtare col capo quota 100)

Q
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Questo è protezionismo eccessivo. Cosi di questo passo i nostri pargoli non potranno scegliere una qualsiasi opzione perché tutto gli verrà programmato. Di questo passo diventeranno delle amebe.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Ps.
L'alluminio nei serramenti non è mai "grezzo" ma la superficie risulta "anodizzata/verniciata a fuoco"...se ne fottono della salsedine ed in ogni caso seppelliscono qualche generazione prima di dover essere sostituiti.

I serramenti in Alluminio vanno collegati "a terra/massa".
Calma e gesso.
Certamente i serramenti verniciati ... se ne fottono, come scrivi tu.

Ma sono serramenti anche i doppi serramenti/zanzariere (doppia funzione con vetro o zanzariera sostituibili) fabbricati da una ditta di San Marino piuttosto nota una trentina di anni fa (Potrei citarla dato che non esiste più ma è stata rilevata a spezzatino dai concessionari).

Purtroppo dopo una ventina d’anni si nota una sorta di sfarinamento nei giunti dei pannelli mobili, realizzatI con uno spessore limitato. È una applicazione particolare, ma tant’è
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

fabrizio ha scritto sul profilo di BJMAKER.
Grazie...!!!!!
Quesito:siamo 3 locatori,uno è deceduto che si fa' del contratto?
Alto