• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ralf

Nuovo Iscritto
Chiedo un parere tecnico.Ho delle pareti esposte a nord dove ultimamente affiora umidità e muffa,mi hanno proposto una coibentazione con il sughero.E' utile per eliminare il problema?Grazie
 

Marco Giovannelli

Membro dello Staff
Professionista
magari potrebbe eliminarlo temporaneamente, ma l'umidità distrugge il sughero, che con il passare del tempo peggiora le cose.

saluti
 

silcor

Nuovo Iscritto
E quindi che cosa suggerite?
anche io ho un problema simile, palazzo in Klinker esposto a Nord ed internamente affiora umidità e muffa.
Grazie
 

carlo.b

Membro Attivo
Sicuramente il sughero è tra i migliori isolanti, è ottimo per eliminare i ponti termici che sono causa di condense che portano ad inumidire il muro con successiva formazione di muffe.
Direi che il consiglio che ti è stato dato, se realizzato in maniera corretta, porta a risolvere il tuo problema.
Saluti.
Carlo
 

Marco Giovannelli

Membro dello Staff
Professionista
si, bisogna vedere caso per caso. che sia tra i migliori isoltanti è senza dubbio però bisogna vedere se si crea o no all'interno delle intercapedini della condensa. in tal caso sarebbe da escludere. quindi bisogna valutare caso per caso. in linea di massima quoto carlo.b, ma bisogna controllare da condensa.

saluti
 

silcor

Nuovo Iscritto
per caso esistono anche delle vernici speciali che non fanno uscire l'umidità?
avevo letto da qualche parte che funzionano bene
Grazie e saluti
 

Massimiliano Lusetti

Membro dello Staff
Per risolvere il tuo problema dovresti rivolgerti ad un tecnico che dopo aver fatto sopralluogo, verificata la consistenza del paramento murario (verifica dei ponti termici presenti composizione della parete ecc...) produrrà un analisi dettagliata in cui sarà individuato il problema tecnico presente e ti potrà dare una risposta certa suffragata da calcoli diagrammi (Glaser) e quant'altro per risolvere il problema. Rivolgersi direttamente a tecnici installatori o rappresentanti di determinati prodotti può fare insorgere problemi di conflitto di interessi e competenze e non avrai mai uno studio mirato sul tuo problema.
 

Jrogin

Fondatore
Membro dello Staff
Professionista
virgilio ha scritto:
X Dumas
prova un pò a spruzzarci la varricchina detta anche acqua forte, poi mi dirai. Ciao
Il mio geometra mi disse di non usare la varichina. Mi ha consigliato il "muffastop" (non ricordo di quale marca), ma mi disse anche che sono solo interventi tampone e provvisori.
Nella mia ignoranza in merito :triste: , mi sembra che il suggerimento di massimiliano lusetti sia il più sensato, senza nulla togliere agli altri intervenuti.
 

virgilio

Membro Attivo
Professionista
Certo che la varrichina o il muffastop non può risolvere il problema se l'umidità continua a penetrare, essi sono prodotti che asciugano e rendono di nuovo i muri salubri se è stata eliminata la causa che ha provacato l'umidità, potrebbero però essere utili anche per la condenza, associati ad una buona areazione mattutina dei locali.
Quindi nel caso di Dumas, per scoprirne la causa tecnica che continua a provocare l'umidità, a parere mio, credo che sia utile eseguire, una prima asciugatura dei muri, col prodotto da me suggerito di largo consumo casalingo,contenuto peraltro in buona percentuale nel prodotto di nome CIF. Saluti a Tutti Virgilio
 

Flynote

Nuovo Iscritto
Se per caso hai una canna fumaria inutilizzata, oppure puoi sacrificare il vetro di una finestra, prova a mettere una di quelle vecchie ventole a convezione, con la finestrella che si apre tirando uno dei due fili... adesso le fanno anche trasparenti di plexiglass.

Avevo un muro a nord che "colava" letteralmente in certi momenti e ho completamente e definitivamente risolto il problema.
 

ciccio63

Membro Attivo
Impresa
Salve a tutti ritengo le rispote ottime, il muffa stop e un ottimo prodoto la marca e DIXI mi capita spesso di utilizzarlo per togliere la muffa, la elimina e il miglior modo per toglierla e evita di trasmterla in altri punti della casa.
il mio consiglio se la muffa e di color nero, e muffa di condensa, per risolvere sarebbe meglio uno o due areatori.
se la muffa e a chiazze verdastro e muffa da umidità, per risolvere io consiglio un bel cappotto in poliestirene estruso sempre con degli areatori, ricorda che per avere un buon risultato della lavorazione degli areatori non devono superare i 40 cm. d'altezza dal pavimento, quando la casa e riscaldata l'umidità tende a circolare sempre sotto i 50 cm.
mi permetto di dire che sono esperienze di lavori effetuati, spero di essere stato d'aiuto ciao a tutti.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Principia ha scritto sul profilo di Gianco.
Giaco ho letto che sei professionista che lavoro fai? Potrei contattarti telefonicamente se sei in tecnico?
Buongiorno,

Chiedo a questo forum una delucidazione per un contratto di affitto casa.

Sto per affittare una casa dal 21 ottobre di quest' anno, ho optato per la cedolare secca, quando e come dovrei versare la tassa del 21% ? E poi come funzioneranno i vari versamenti per l'anno prossimo?

Vi ringrazio per la risposta
Alto