1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. eleonora buda

    eleonora buda Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    a giugno 2010 mio padre (proprietario) stipulò un contratto di locazione a canone agevolato, ma per una distrazione del commercialista le imposte sono state sempre pagate come se fosse un canone libero.
    Da gennaio 2014 è stato optato per la cedolare secca.
    La mia domanda è questa: dal 2014 posso assoggettare il canone annuo all'aliquota del 15% (agevolato+cedolare secca) o cosa devo fare?
    Grazie per il riscontro.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    È stata preventivamente comunicata tale intenzione al conduttore con lettera raccomandata? Con la comunicazione il locatore rinuncia alla facoltà di chiedere l’aggiornamento del canone, anche se era previsto nel contratto, incluso quello per l'adeguamento Istat.
    Entro 30 giorni dalla scadenza dell’annualità in corso si doveva comunicare all'AdE l'adesione al regime della c.s. utilizzando il modello RLI.
    Se l'annualità del contratto sia, per esempio, scaduta il 31 maggio 2014, l'opzione ha effetto solamente dal 1° giugno 2014.
     
    A fiorello64 piace questo elemento.
  3. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    C'è un'altra domanda da fare: gli eccessi di imposta del periodo 2010-2013 possono essere, su domanda del contribuente, recuperati?
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sicuramente sì, ex art. 2, comma 8-bis del D.P.R. n. 322/1998, per l'anno d'imposta 2013, presentando dichiarazione integrativa "a favore" entro il termine prescritto per la presentazione della dichiarazione relativa al periodo d'imposta 2014.
    Per gli anni precedenti, l'AdE si attiene alla norma sopra indicata e quindi "farebbe storie".
    Però, secondo la giurisprudenza della Corte di Cassazione, il contribuente potrebbe integrare a proprio favore entro il 30 settembre 2015 anche una dichiarazione presentata per l’anno d'imposta 2011.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina