• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Ian79

Membro Attivo
Conduttore
se non ho capito male: la figlia ha chiesto un finanziamento ed ha dato come garanzia la sua parte di proprietà sull' immobile pari ad un sesto.
si esattamente così.
Il tutto mi sembra molto fumoso, allo stesso tempo ho pensato che se riuscissi a prenderla sarebbe un affare.
In ogni caso mi sono fatto un po di cultura sulle ipoteche e vi ringrazio tantissimo tutti per l'interesse.
Ho deciso di fare una consulenza presso un notaio e metterlo in contatto con l'agente immobiliare.
Vi aggiornerò sul suo parere.
Buona giornata!
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
si tratta di una fideiussione su un debito che il padre aveva contratto per un finanziamento per un negozio che avevano
Immaginavo qualcosa del genere: ma se il debito era del padre, perché fideiussione solo su 1/6 di una figlia ?
E poi, il finanziamento è stato saldato o no ?

Continuo a ritenere che l’unica possibilità per non rischiare soldi è quella della proposta condizionata alla cancella zione dell’ipoteca, senza caparre e senza consegna dell’immobile.
Compri SE l’ipoteca sarà cancellata.

Sempre che l’immobile sia regolare urbanisticamente, cosa che cercherei di verificare, prima di attendere mesi per niente.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
Non è come avevi scritto inizialmente
Ho individuato un immobile di proprietà di madre e due figlie, ottenuto per successione
La quota di una delle due figlie, pari a 1/6 è gravata da ipoteca derivante da fideiussione con la Banca di Roma,
sembra che la figlia avesse avuto già 1/6 di proprietà quando il padre era ancora vivo ed avesse acconsentito ad iscrivere ipoteca anche sulla sua parte di proprietà.
Sembra che tu sia interessato ad acquistare solo la parte di proprietà di una delle figlie anziché tutta la proprietà.
 

Ian79

Membro Attivo
Conduttore
sembra che la figlia avesse avuto già 1/6 di proprietà quando il padre era ancora vivo ed avesse acconsentito ad iscrivere ipoteca anche sulla sua parte di proprietà.
Sembra che tu sia interessato ad acquistare solo la parte di proprietà di una delle figlie anziché tutta la proprietà.
Io lo voglio comprare tutto.
L'immobile è di proprietà della madre per 4/6 e delle due figlie per 1/6 ciascuna.
Una delle due ha firmato la fideiussione per il padre e ha ipotecato la sua quota di proprietà che copre e supera l'importo del debito.
Non so altro. Attraverso il notaio approfondiremo bene.
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Una delle due ha firmato la fideiussione per il padre e ha ipotecato la sua quota di proprietà che copre e supera l'importo del debito.
Se lei ha ereditato, è perché il padre è morto.
Se è morto, i debiti sono passati agli eredi .
Quindi non può aver firmato una fideiussione “per il padre”, dando la quota di immobile ereditato in garanzia .
Qualcosa non torna.
La prudenza è d’obbligo.
 

possessore

Membro Senior
Proprietario Casa
Ho già comunicato all'agenzia che rinuncio all'acquisto :sob:
Se non è possibile vederci chiaro, nonostante la buona volontà, hai fatto bene così.
Hai la mia approvazione.
Coraggio: il mondo è pieno di appartamenti belli, basta solo stare un po' dietro agli annunci.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

rpi
Buonasera, un fondo parte magazzino e parte garage è stato adibito ad abitazione, tramite CILA, avendo denunciato l'abuso al comune, questo ci ha dato ragione mantenendo le originarie categorie C/6 e C/2. Nonostante ciò il proprietario lo ha affittato ad una famiglia. A chi dobbiamo rivolgerci, Vigili urbani o denunciare il proprietario alla Magistratura?. Grazie, cordiali saluti.
buongiorno a tutti ho stipulato un contratto preliminare per l acquisto di un immobile definito chiavi in mano con scritto che sarebbe stato finito il giorno 31 maggio 2019 ovviamente d accordo con l imprenditore.Ad oggi 22 giugno 2019 la casa non e ancora finita ed ora l'imprenditore vuole una proroga del contratto a fine luglio 2019 qualcuno sa cosa mi comporta questa proroga?cioè dovrei firmarla?e perché la vuole?
Alto