• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gianco

Membro Storico
Professionista
Anzi sto cercando di capire se riesco a risalire al de cuius ... chissà.
Solo il liquidatore, incaricato dal giudice, ti può dire chi era il de cuius e lo saprai quando te lo comunicherà alcuni giorni dopo l'ultima lettera di sollecito che ti invierà la società francese con sede a Genova, minacciando disastri.
La mia domanda è - secondo quanto ne sapete voi - se in tutti i casi di <<eredità senza eredi noti>> : a) viene sempre nominato automaticamente un curatore b) è certo che il curatore mi troverà
Sempre le "eredità giacenti" come ultimo tentativo prima che vengano incamerate dallo Stato, su disposizione del Giudice incaricato, vengono girate al liquidatore che dovrà svolgere tutte le ricerche negli alberi genealogici per ricostruire l'identità degli eredi e dovrà notificargli l'esistenza dell'eredità, comunicherà il nome del de cuius ed elencherà i beni relitti da suddividere o da vendere per poter ripartire gli utili decurtate le spese.
E' molto probabile che la società abbia contribuito alla ricerca degli eredi superstiti.
 

russor14

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno a tutti,
ho ricevuto una raccomandata da usa societa' francese che mi informa che ho diritto ad una eredita'.
Basta firmare un contratto con loro, e pensano a tutto. Solo alla fine devo corrispondere loro una percentuale della somma incassata.

Secondo voi c'e' da fidarsi ???
 
Ultima modifica:

russor14

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno a tutti,
ho ricevuto una raccomandata da usa societa' francese che mi informa che ho diritto ad una eredita'.
Basta firmare un contratto con loro, e pensano a tutto. Solo alla fine devo corrispondere loro una percentuale della somma incassata.

Secondo voi c'e' da fidarsi ???

Emar
Salve, hai mai visto il film: Totò truffa '62? Forse di ha scritto l'ambasciatore di Catonga?
 

malalbereg

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Salve, hai mai visto il film: Totò truffa '62? Forse di ha scritto l'ambasciatore di Catonga?
Non si tratta di truffa, questo è certo. L' azienda esiste ed è seria. Ti propongono un contratto che non ti costa nulla e non rischi nulla. Alla fine si terranno parte dell'eredità, che... forse?.... probabilmente?... certamente?... prenderesti comunque per intero.
 

BeppeX88

Membro Attivo
Proprietario Casa
Di questi tempi, quando direb si al telefono attiva senza consenso abbonamenti o servizi. Firmare mandati ad agenzie a cui non si è chiesto niente, è la cosa più idiota che si possa fare. Poi si sa, tutti abbiamo parenti ricchi all'estero che non hanno eredi diretti di cui non conosciamo neanche l'esistenza
😂😂😂😂
 

malalbereg

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Solo il liquidatore, incaricato dal giudice, ti può dire chi era il de cuius e lo saprai quando te lo comunicherà alcuni giorni dopo l'ultima lettera di sollecito che ti invierà la società francese con sede a Genova, minacciando disastri.

Sempre le "eredità giacenti" come ultimo tentativo prima che vengano incamerate dallo Stato, su disposizione del Giudice incaricato, vengono girate al liquidatore che dovrà svolgere tutte le ricerche negli alberi genealogici per ricostruire l'identità degli eredi e dovrà notificargli l'esistenza dell'eredità, comunicherà il nome del de cuius ed elencherà i beni relitti da suddividere o da vendere per poter ripartire gli utili decurtate le spese.
E' molto probabile che la società abbia contribuito alla ricerca degli eredi superstiti.
Il de cuius lo puoi trovare scavando fra parenti e ricordi. Se aveva un cognome fra quelli noti (della mamma, di una nonna....) non è nemmeno difficile trovarlo. Esiste un registro delle eredità giacenti.

Mi sono un po' informato, a quanto pare il liquidatore non è obbligato da nessuna legge a cercare gli eredi. Gli conviene chiudere la pratica, e quindi se li trova è meglio, ma non avendo molti mezzi per eseguire ricerche costose potrebbe incaricare una società specializzata. Quindi ci sta che questi mi abbiano trovato su incarico e adesso si propongano come intermediari (e potrei farne a meno).

Ma nel caso si parli di una eredità estera tutto questo ragionamento salta.

Per questo trovare il de cuius sarebbe IMO l'asso di briscola
 

malalbereg

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Di questi tempi, quando direb si al telefono attiva senza consenso abbonamenti o servizi. Firmare mandati ad agenzie a cui non si è chiesto niente, è la cosa più idiota che si possa fare. Poi si sa, tutti abbiamo parenti ricchi all'estero che non hanno eredi diretti di cui non conosciamo neanche l'esistenza
😂😂😂😂
Ovvio che si fanno tutte le valutazioni del caso. La società stessa invita a sottoporre il contratto ad un avvocato di fiducia prima di accettare.

No davvero, non è questo il punto, in questo caso. Il punto è se rinunciare o meno al 30% della tua parte di eredità. Gianco stesso ha evidenziato che i suoi parenti che hanno accettato alla fine hanno preso meno, ma non c'è rischio di venire derubati o truffati o chissà cosa.

Il vero punto è capire se il caso di Gianco si applica a tutti i casi
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Io, forte della mia professionalità e della mia esperienza diretta, ho dato i consigli spassionati, illustrando tutta la mia storia ed il risultato ottenuto. Sta poi a chi mi ascolta farne tesoro. Buona fortuna!
Se segui i miei consigli ed ottieni un buon risultato, mi aspetto un invito a cena. Se dovesse andare male, il conto lo pagherò io!
 

malalbereg

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Nessun dubbio nè sulla tua esperienza nè tanto meno sulla tua professionalità, ci mancherebbe. ;)Spero di non averti fatto arrabbiare :innocente:


Un invito a cena? Accordato ..... devo dire che sei molto meno esoso di Coutot!

Battute a parte, personalmente sono abbastanza propenso a seguire il tuo consiglio, con la variante che non sono io direttamente uno degli eredi, quindi la decisione non sarà solo mia.

Grazie dei consigli!
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Battute a parte, personalmente sono abbastanza propenso a seguire il tuo consiglio, con la variante che non sono io direttamente uno degli eredi, quindi la decisione non sarà solo mia.
Anche nel mio caso eravamo diversi rami e solo nel mio eravamo in tre fratelli: una ha accettato l'intervento iniziale della società francese, ma nel secondo step ha seguito il mio consiglio risparmiando un ulteriore 30%, se non ricordo male. Si, perché loro parlano dell'assistenza, ma non dicono che poi dovranno essere interessati anche alla riscossioni con ulteriori oneri.
 
U

User_58300

Ospite
Buonasera a tutti, vi ho trovato cercando notizie su Coutot. Mi rivolgo in particolare a @Gianco sperando che dopo tanti anni abbia ancora voglia di tornare su questo argomento. La Coutot (sede Italiana) ci ha proposto il famoso contratto al 30% (più IVA, più spese.....). Tu consigli di ignorare ed attendere che il curatore del tribunale faccia il suo lavoro. La domanda è: c'è garanzia che il curatore mi trovi? E ancor prima, c'è garanzia che esista sempre e comunque un curatore quando qualcuno muore e non ci sono eredi "noti"? O c'è qualche rischio che nessuno mi contatti e l'occasione sfumi?

Grazie in anticipo
[/QUOTE
Salve visto che Lei e @Lupin siete gli ultimi ad aver ricevuto , queste famose raccomandate x l eredità ci potete dare notizie sugli sviluppi della situazione? Visto che è arrivata anche a me la scorsa settimana questa raccomandata.
Grazie in anticipo a chi risponderà. ]
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Confermo quanto scritto precedentemente. La ditta citata interviene perché si è informata ed è a conoscenza dell'eredità giacente perché il giudice ha nominato un liquidatore. Pertanto previene il suo intervento, proponendo quei contratti capestro.
 
U

User_58300

Ospite
Confermo quanto scritto precedentemente. La ditta citata interviene perché si è informata ed è a conoscenza dell'eredità giacente perché il giudice ha nominato un liquidatore. Pertanto previene il suo intervento, proponendo quei contratti capestro.
Io xero leggevo che il liquidatore nn è obbligato da alcuna legge a ricercare tutti gli eredi fino al 6 grado, qui di ero curioso di sapere se le ultime persone , a cui era arrivata la raccomandata erano stati contattati dal liquidatore .
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Il liquidatore è incaricato dal giudice di rintracciare gli eredi di un'eredità giacente e contattarli, documentando loro la consistenza dell'eredità è proponendo stima a proposte per la sua divisione o la vendita con ripartizione del ricavato al netto delle spese.
 
U

User_58300

Ospite
Il liquidatore è incaricato dal giudice di rintracciare gli eredi di un'eredità giacente e contattarli, documentando loro la consistenza dell'eredità è proponendo stima a proposte per la sua divisione o la vendita con ripartizione del ricavato al netto delle spese.
Grazie 1000 @Gianco
 

malalbereg

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Io xero leggevo che il liquidatore nn è obbligato da alcuna legge a ricercare tutti gli eredi fino al 6 grado, qui di ero curioso di sapere se le ultime persone , a cui era arrivata la raccomandata erano stati contattati dal liquidatore .
Ciao,

per ora nel mio caso tutto tace. La società ha fatto la sua proposta e abbiamo preso tempo. È vero che sulla carta il liquidatore potrebbe evitare di fare ricerche, ma nei fatti le fa, perché è il suo mestiere e perché gli conviene, soprattutto in caso di eredità consistenti (e, se la società si muove, un certo valore in ballo c'è).

@Gianco ha ragione, ribadisco che a mio parere solo in caso di eredità estera può avere senso accettare la proposta della società.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
@Gianco ha ragione, ribadisco che a mio parere solo in caso di eredità estera può avere senso accettare la proposta della società.
Per esperienza personale, la società diventa sempre più insistente quanto più si avvicina il giorno della comunicazione ufficiale del liquidatore dell'eredità giacente, nominato dal Giudice interessato.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buonasera, sono nuova di qui, e devo capire come entrare nel Forum
Buongiorno. Dopo aver messo in vendita la casa scopro che esiste una scrittura privata fatta tra mio padre e mio zio (quest'ultimo defunto) per la vendita di due spazi divenuti poi terrazzi i quali sono stati accatastati ma il documento in questione non è stato autenticato quindi c'è il catasto c'è la provenienza ma non la SCIA. Come risolvo?
Alto