• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

masagu

Membro Attivo
Grazie a tutti soprattutto per la pazienza. Tutto chiaro. Proprio ieri abbiamo ricevuto la risposta alla lettera inviata giorni fa. Nella lettera l'amministratore ammette di non avere fatto bilanci riunioni etc. e ci informa inoltre che non vuole continuare ad amministrare il nostro condominio. Non e' però ben specificato cosa bisogna fare adesso....non dovrebbe fare una riunione per la revoca e la nomina di un nuovo amministratore con i relativi preventivi che ognuno di noi presenta?
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Non credo ne sia obbligato: in ogni caso adesso potete procedere più facilmente, ma con le medesime procedure descritte
 

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
Non e' però ben specificato cosa bisogna fare adesso....non dovrebbe fare una riunione per la revoca e la nomina di un nuovo amministratore con i relativi preventivi che ognuno di noi presenta?
L'amministratore "stakanovista" dovrà come prima cosa preparare un Bilancio Patrimoniale (ammesso che sia in grado di farlo, altrimenti dovrà rivolgersi ad un commercialista e a sue spese) che rappresenti la situazione attuale, con i crediti da riscuotere ed i debiti da saldare. Ovviamente tutto giustificato da documentazione inoppugnabile, comprensiva di fatture, ed estratti conto bancari per tutto il periodo in cui ha omesso di presentare i Rendiconto.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ingegnere - Settore Edile
Salve, mio marito ed io siamo in separazione dei beni e risediamo nella casa di proprietà di mio marito. Abbiamo deciso di trasferirci in un'altra abitazione(situata nello stesso comune) per la quale io sola ho richiesto il mutuo, facendo mio marito da garante, e che verrà intestata a me. Quesito: ai fini fiscali, spostando la residenza di entrambi nella nuova casa in acquisto, la casa di mio marito come risulterà?
Alto