1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nicchio

    nicchio Nuovo Iscritto

    Salute a tutti
    Ho acquistato un garage costruito nel 1963-1964. Dopo il rogito ho richiesto una planimetria catastale che e' risultata difforme perchè in quest'ultima e' indicata la presenza di un locale caldaia separata da un tramezzo che in realtà non esiste piu'. Il notaio mi ha detto di non preoccuparmi per quanto riguarda la conformità urbanistica perche' il locale e' ante 67, di fare le variazioni al catasto e di richiedere l'indennizzo al venditore. Chiedo se e' la procedura corretta.
     
  2. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    bisogna controllare cosa risulta in comune, che al 80% è quello che risulta sull'accatastamento. se fosse vero tutto ciò, devi procedere a ripristinare lo stato di fatto oppure bisogna sanare la questione con un dia.

    saluti
     
    A nicchio piace questo elemento.
  3. nicchio

    nicchio Nuovo Iscritto

    Grazie
    Il fatto che sia ante 1967 non ha importanza?
     
  4. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    il fatto che sia ante 67 autorizza il notaio a stipulare l'atto, ma la conformità urbanistica deve essere provata e/o verificata.

    saluti
     
    A nicchio piace questo elemento.
  5. dand83

    dand83 Nuovo Iscritto

    ma in questo caso può fare una variazione catastale presentando la planimetria corretta senza pagare la multa?
     
  6. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    bisogna controllare cosa risulta in comune. cmq al massimo con la recente legislazione te la cavi con 268 euro di multa più gli oneri concessori che per un'autorimessa sono irrisori.

    saluti
     
  7. dand83

    dand83 Nuovo Iscritto

    ok grazie...eventualmente apro un altra discussione...perchè devo mettere a posto, catastalmente, degli alloggi di una signora che ha continuato negli anni a fare variazioni interne senza presentare niente in castasto e al comune...solo che ora vorrebbe regolarizzare il tutto (14 unità immobiliari)...come posso fare? in catasto risultano gli alloggi come sn stati accatastati anni fa (parliamo del 1920 circa)... nn posso farle pagare multe per ogni unità immobiliare...o si? :)
     
  8. nicchio

    nicchio Nuovo Iscritto

    Grazie per la risposta. Se devo sanare avro' bisogno di richiedere anche l'agibilità ?
     
  9. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    no l'agibilità non è necessaria per questo tipo di opere stri tranquillo.

    saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina