1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Glia

    Glia Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Salve... avrei bisogno di un vostro parere.
    Ho affittato il mio immobile a due studentesse, che sono state via per il periodo estivo.
    Al loro rientro pare che non potessero usufruire dell'acqua calda.
    Senza consultarmi hanno chiamato il tecnico della caldaia di domenica, che ha asserito che arriva poca pressione in casa e, di conseguenza, al piano superiore dove è collocata la caldaia, non arriva pressione sufficiente per far partire la stessa, ed è intervenuto con una semplice manovra per poterla aumentare e permettere alla caldaia di avviarsi.
    Secondo voi, chi dovrà coprire la spesa? Le inquiline non hanno dubbi sul fatto che dovrei pagarla io in quanto, a loro dire, l'immobile avrebbe dovuto disporre di un'autoclave (quando nel comune praticamente nessun abitante ce l'ha!). Ritengo che sia riconducibile a manutenzione ordinaria, e che io non debba pagare nulla.
    Pareri? Grazie!
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    A mio parere, se il tecnico è riuscito a far ripartire la caldaia senza installare l'autoclave per avere più pressione, ma solo con una semplice manovra, senza dubbio trattasi di manutenzione ordinaria.
     
    A Glia piace questo elemento.
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    La manutenzione ordinaria può essere periodica
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina