1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Luca Veronese

    Luca Veronese Nuovo Iscritto

    Abito all'ultimo piano in un appartamento di mia proprietà a Milano.
    Vorrei acquistare il sottotetto, o parte di esso (al limite anche solo l'area che corrisponde al mio appartamento).
    Il sottotetto è di prioprietà del condominio, composto da cinque palazzine e 128 proprietari.
    Al sottotetto si accede tramite scala comune.
    Il sottotetto è utilizzato solo per l'accesso al tetto e la manutenzione degli impianti (antenna centralizzata e un paio di centraline).
    Come devo procedere?
    Grazie,

    Luca Veronese
     
  2. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    bisogna vedere se la vendita non incida sull'utilizzo delle altre parti comuni (vedi tetto, centraline e antenne centralizzate) cmq dovete indire un'assemblea e all'unanimità devono dare il benestare alla vendita. poi si va dal notaio e si procede ad una variazione catastale e voltura.

    saluti
     
  3. Luca Veronese

    Luca Veronese Nuovo Iscritto

    Qundi serve l'unanimità.
    Grazie mille,

    Luca Veronese
     
  4. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Per quanto riguarda le autorizzazioni edilizie rivolgersi al Comune Ufficio Edilizia Privata in quanto necessarie:

    Corte di cassazione sezione III penale - sentenza 31 gennaio 2008 n. 4981


    La trasformazione di un sottotetto in mansarda costituisce mutamento della destinazione d'uso dell'immobile per il quale è necessario il rilascio della concessione edilizia, in assenza della quale il fatto integra l'ipotesi di reato di cui all'articolo 20 della Legge n° 47 del 1985.
     
  5. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, purtroppo per te ogni vendita di parti condominiali richiede l'unanimità dei condomini e nel tuo caso specifico, n°128, la vedo nera. Purtroppo nel bene e nel male queste sono le regole che tutelano tutti. Tu capisci che oltre alla volontà di tutti, devi metterli d'accordo anche sul corrispettivo e sarebbe un capolavoro, se ci riuscissi. Ti assicuro che diventeresti la star di questo Forum, comunque i miei migliori auguri.
    Adriano Giacomelli
     
  6. Manuela Fragale

    Manuela Fragale Nuovo Iscritto

    Segnalo anche la sentenza della Cassazione n. 4266/1999

    Il sottotetto di un edificio può considerarsi pertinenza dell'appartamento sito all'ultimo piano, soltanto ove assolva l'esclusiva funzione di isolare e proteggere l'appartamento stesso dal caldo, dal freddo e dall'umidità, mediante la creazione di una camera d'aria.

    Di contro, tale principio non si applica allorché il sottotetto abbia dimensioni e caratteristiche strutturali tali da consentire l'utilizzazione come vano autonomo, nel qual caso deve presumersi di proprietà condominiale, se esso risulti in concreto, sia pure in via potenziale, oggettivamente destinato all'uso comune o all'esercizio di un interesse comune.
     
  7. maurom

    maurom Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ciao,
    Prima di tutto devi controllare il titolo di proprietà ossia a chi appartiene il sottotetto. Spesso i sottotetti non sono accatastati . devi guardare sul tuo rogito e verificare dalla cartina del catasto. Se il condominio non risulta come parte condominiale, sentiamoci perchè sto facendo la stessa operazione anch'io qui a Bologna. Dovresti indicarmi che tipo di locale (calpestabile, se ci sono finestre etc.) .... magari te lo prendi e basta. chissà.
    Ti dico anche che per renderlo abitabile non ci sono problemi, ci sono delle leggi regionali che stabiliscono i criteri, devi presentare DIA al comune e versare un obolo (cosi lo chiamo perchè non è poco)
     
  8. Luca Veronese

    Luca Veronese Nuovo Iscritto

    Mi sa che rinuncio al sottotetto.
    Ho parlato oggi con l'amministratore: anche lei ritiene impossibile mettere d'accordo tutti i proprietari.
    Magari mi allargo, prima o poi, acquistando un appartamento confinante.
    Grazie a tutti.

    l.
     
  9. Luca Veronese

    Luca Veronese Nuovo Iscritto

    Nel mio rogito non si parla di sottotetto.
    Come faccio a verificare la cartina del catasto?

    E' un locale calpestabile con altezza che va da 4 metri, al centro, fino a terra, seguendo il tetto.
    Ci sono due piccole finestre che danno sul cavedio e due aperture sul tetto.
    L'acceso è diretto dalle scale comuni.

    Io dovrei costruire una scala interna ed erigere dei muri di separazione, almeno per permettere l'accesso agli impianti condominiali (antenna e centraline).
    Grazie,

    l.
     
  10. maurom

    maurom Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    umh la vedo dura allora. il locale , in poche parole, è in uso al condominio (se ci sono centraline e antenne!!!) . nel mio caso non era neanche possibile accedervi salvo una botola e il locale non era calpestabile e non aveva finestre (quindi non si puo' considerare locale autonomo).
    se vuoi provare a sentire un geometra (oppure ingegnere) sicuramente ti puo' essere d'aiuto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina