1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pennangelo

    pennangelo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti.
    sono proprietario di appartamento dato in affitto. Ricevo, anzi ricevevo il pagamento in contanti. in quanto il conduttore non ha alcun conto o altro presso Banca/Posta.
    Essendo cambiate le regole - niente contanti - ho contattato la mia banca per delucidazioni in merito.
    Mi hanno consigliato di versare, da parte mia, il corrispettivo dell'affitto incassato per contanti, come un versamento sul mio conto corrente con causale " quota affitto mensile da parte di xy. Altro non mi hanno saputo consigliare. la domanda : Questa soluzione è possibile? o ce ne sono altre?

    grazie in anticipo e rinnovo i saluti a tutti
     
  2. eleonora buda

    eleonora buda Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Anch'io ho lo stesso problema e non conosco altre soluzioni, comunque attendiamo commenti dal forum.
    Saluti

    P.S. Beati i disonesti che continueranno ad incassare in nero grazie ai nostri legislatori che ingessano sempre solo i contribuenti onesti.
     
    A bolognaprogramme piace questo elemento.
  3. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Può bastare anche una semplice paypal. Trasferisce denaro da carta a carta al costo di 1 € ed è tracciabile.
    Hai solo bisogno dell'indirizzo email o del numero di telefono del destinatario.
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Da quando esiste una "causale" da indicare nei versamenti sul proprio c/c? E' proprio un bel consiglio! Sarebbe la prova che il pagamento del canone è avvenuto infrangendo la legge.
     
    Ultima modifica: 29 Gennaio 2014
  5. eleonora buda

    eleonora buda Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Scusate la mia ingenuità, ma non riesco a capire l'obiettivo del legislatore.
    A cosa serve l'obbligo della tracciabilità sul versamento dei canoni per un contratto registrato ? Le imposte le paghi comunque e chi incassa in nero continua a farlo.
    Grazie
     
  6. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Proprio un bel consiglio. Il locatore incassa 1000 in contanti, va in banca e ne versa solo 500. Alla faccia della tracciabilità. Io quell'impiegato di banca lo consiglierei a Mastrapasqua, come assistente finanziario.
     
    A bolognaprogramme e Elisabetta48 piace questo messaggio.
  7. sergio 41

    sergio 41 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Si si proprio una bella accoppiata!
    L'unica soluzione è che l'inquilino vada in banca con i contanti e faccia un bonifico
    al proprietario per l'affitto e con tanto di causale.
     
  8. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Le soluzioni sono anche altre (ed evitando le spese per il bonifico per cassa): per esempio, richiedendo un assegno circolare.
     
  9. Tapinaz

    Tapinaz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Oppure farsi volutamente beccare con incasso in contanti ed opporre al procedimento conseguente l'incostituzionalità del provvedimento legislativo.

    Insomma, qualcuno che faccia da cavia, io no :), così in qualche mese...o anno, togliamo la norma che viola la libertà personale (tutte le forme di pagamento dovrebbero essere trattate allo stesso modo).
     
  10. sergio 41

    sergio 41 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Si, ma l'assegno circolare darà ancora più fastidio al proprietario che deve andare in banca ad incassarlo.:maligno:
    Altre soluzioni quali sarebbero?
     
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    A patto di trovare un giudice che sollevi la questione di legittimità costituzionale, ritenendola rilevante in un giudizio in corso dinanzi a lui e non manifestamente infondata.
    Non vedo un "fastidio" maggiore di quello che gli comporterebbe il seguire il "consiglio" dell'impiegato di banca.
     
  12. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Bonifico molto oneroso per l'inquilino
     
  13. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    per non parlare di un assegno postale, te lo accreditano dopo 18 giorni.
    Mondo di Ladri, legalizzati
     
  14. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Quale banca prevederebbe una valuta di accredito degli assegni postali dopo 18 giorni?
     
  15. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Prova a versare un assegno in una Filiale del Gruppo Intesa San Paolo, Se non sono 18 saranno 15, ma la sostanza non cambia. Esperienza personale di 2 anni fa.
     
  16. sergio 41

    sergio 41 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non vedo un "fastidio" maggiore di quello che gli comporterebbe il seguire il "consiglio" dell'impiegato di banca.
    Infatti è stato già detto che l'impiegato di banca.........:shock:
     
  17. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il Foglio informativo del "Conto di Base" di Intesa Sanpaolo prevede una valuta di accredito pari a 3 giorni per gli assegni postali.
     
    A Dalam piace questo elemento.
  18. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Probabilmente ora le cose sono migliorate. Qualche tempo fa le banche facevano una certa guerra agli assegni postali. Lasciatelo dire da una che ha il conto alla Posta.
     
  19. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ho rintracciato l'operazione, si trattava del versamento di un vaglia postale (pagabile a vista - non trasferibile)
    versato in data 10 aprile 2012 - valuta 24 aprile 2012

    Per me il vaglia postale è equivalente ad un assegno circolare.
     
  20. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Quindi 10 giorni lavorativi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina