• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Paolo_2019

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buongiorno, spero di scrivere nella sezione giusta.

Abito in una villetta a schiera, il mio giardino confina con quello del vicino ed è diviso da un piccolo cordolo di cemento dell'altezza di 15 cm, sul quale è installata a metà una piccola recinzione di circa 1 metro.

Questa estate ho applicato dalla mia parte, dei pali da 2,5 metri, una rete metallica ed un telo ombreggiante, la struttura è appoggiata al cordolo di cemento e fissata con delle fascette alla recinzione esistente. prima di effettuare l'opera ho chiesto il permesso in comune.

La mia domanda è, questa recinzione da me installata e pagata, di chi è di proprietà? che diritto ha il vicino di di essa?

Grazie
 

possessore

Membro Senior
Proprietario Casa
Se l'installazione è stata effettuata dalla tua parte, staccata dalla recinzione, è una installazione di tua esclusiva proprietà e il vicino confinante non ha né alcun diritto dispositivo, né alcun dovere economico (= concorrere alle manutenzioni) su di essa.

A mio parere, ovviamente.
 

Paolo_2019

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Ciao Griz, grazie per la risposta, il mio desiderio è quello che lui non ci faccia crescere il suo rampicante in quanto oltre a danneggiare il telo ombreggiante sta già passando dalla mia parte creandomi problemi, ma questo è un altro problema. Se io potessi evitare di fargli usare la recinzione avrei già risolto tutti i problemi.

Grazie
 

griz

Membro Storico
Professionista
se lui pianta un rampicante puoi scrivergli diffidandolo ma questo non toglie che se lui ignora la cosa devi agire in giudizio, comunque qualsiasi pianta piccola deve essere piantata a distanza stabilita dal C.C. (50 cm) se si propaga dal tuo lato deve essere potata da lui
 

Paolo_2019

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Si questo lo so, quello che non riesco a capire se la rete è di mia proprietà o è comune, perché se fosse di mia proprietà potrei dirgli di togliere il rampicante.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Dove hai infisso i pali alti m 2,50 della nuova recinzione, visto che alla base della recinzione esistente è presente un cordolo che non ti dovrebbe permettere di attaccarla a quella precedente, di proprietà comune?
 

Paolo_2019

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Dove hai infisso i pali alti m 2,50 della nuova recinzione, visto che alla base della recinzione esistente è presente un cordolo che non ti dovrebbe permettere di attaccarla a quella precedente, di proprietà comune?
Li ho appoggiati sul cordolo di cemento, questo mi permette di mettere i pali attaccati alla recinzione esistente.

Grazie
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Quindi sbordano interamente dal cordolo e sono sostenuti dai pali della recinzione esistente ai quali sono adeguatamente legati. E sebbene sia di tua proprietà il vicino, comproprietario di quella alta appena m 1,00 può pretendere che tu la distacchi ed eventualmente la renda autonoma o realizzando un altro cordolo o infiggendo i pali sul terreno.
 

Paolo_2019

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buonasera Gianco, grazie dell'aiuto.
allego foto della rete e dei pali che ho installato.

Prima di procedere all'installazione sono andato in comune per chiedere se potevo procedere all'installazione ed ho fatto inviare dal mio avvocato una raccomandata con ricevuta di ritorno in cui comunicavo il lavoro che avrei fatto. quello che vorrei sapere è se la recinzione è di mia proprietà e se il vicino può esercitare dei diritti.

Grazie
IMG_20190922_144632.jpgIMG_20190922_144918.jpg

 

Allegati

Gianco

Membro Storico
Professionista
Sembra che i pali, messi a testa in giù sopra il cordolo di calcestruzzo, siano stati legati alla recinzione esistente. Questo fatto potrebbe portare a danneggiare la vecchia recinzione che potrebbe oscillare a causa del vento. Pertanto, il vicino potrebbe fartela staccare.
 

Paolo_2019

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Gianco, la mia premura per ora è capire se il mio vicino può fare arrampicare delle piante, come ha appena fatto, sulla rete da me installata.

Grazie
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
E' vero che la rete alta l'hai messa tu, ma precedentemente esisteva quella comune sulla quale, essendo in comproprietà poteva tranquillamente fare "scorrazzare" il suo rampicante. Con il tuo intervento hai limitato la sua libertà. Pertanto, ritengo che tu non possa pretendere che lui sia costretto ad "educare" il suo rampicante.
 

Paolo_2019

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Ok è tutto chiaro, quindi ho queste due possibilità:

1) stacco la rete dalla recinzione e ne ottengo tutti i diritti e di conseguenza non potranno farci attaccare i rampicanti
2) lo tengo così e chiederò la potatura di quello che sborda nella mia proprietà

Corretto?

Grazie
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Non credo che il rampicante sia addomesticabile, certamente se non trova appiglio dove attaccarsi si limiterà a svilupparsi sull'unico sostegno che trova.
 

Paolo_2019

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
In tal caso lo toglierà perché se la recinzione è staccata fisicamente dal confine preesistente non vedo perché debba farcelo salire. Metterà una sua recinzione speculare alla mia e lo farà salire li
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Sono @Gianco, sto cercando di collegarmi con un altro computer, ma non ci riesco. Potete mandarmi un messaggio che leggerò con l'altro computer. Grazie.
dove è il tasto invio per mandare il messaggio che ho scritto
Alto