• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

giampy72

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buongiorno
dopo regolare procedura di sfratto, l'inquilino ha deciso di lasciare bonariamente il locale commerciale di mia proprietà ( dopo un anno di debiti e affitti non pagati ecc ecc)
durante il verbale di riconsegna , alla presenza dei soli avvocati ( quindi senza UG ) , sono state elencate le varie opere da eseguire per il ripristino delle condizioni iniziali del locale e fra queste viene menzionato il fatto di rimuovere un bancone , pareti in cartongesso e ripristino degli impianti elettrici ed idraulici.
a distanza di mesi, ovviamente nn si è fatto vivo nessuno e il fatto che sul verbale ci sia menzionato il bancone ( anche se è solo una parte inutilizzabile di legno, mancante di ante, cassetti, top, ed evidentemente agli occhi anche degli avvocati presenti durante la riconsegna, un insieme di legna da portare in discarica ) , mi costringe a non poter usufruire del mio locale fin tanto che non venga chiarita la questione tramite UG e relativa procedura legale.
Oltre il danno la beffa.
mi chiedo: dato che non sono stato nominato custode, e dato che sul verbale si invitava ad eseguire i lavori( incluso lo sgombero ) entro 30gg, cosa posso fare per risolvere la questione ? stiamo parlando veramente di materiale da portare in discarica , ma secondo il mio avv. sarebbe meglio fare la procedura con l'ufficiale giudiziario.
nel caso potrei smontare e depositare in un garage ? per quanti anni ?
oppure visto che è materiale senza valore esiste un'altra procedura visto che non stiamo parlando di mobili ma di rottami?

grazie
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Avevate l'assistenza di due avvocati, è possibile che a nessuno sia venuta l'ipotesi che poi si è verificata ovvero che il conduttore eseguisse quanto previsto? Se aveste previsto la soluzione alternativa e trovato la soluzione e quest'ultimo assieme al suo avvocato avessero sottoscritto detto accordo, tu ora non avresti problemi. A volte non si pensa alle alternative ed a questo punto non potrai che rivolgerti all'autorità giudiziaria per poterti fare sgomberare quel "pezzo di legno" di valore nullo.
Purtroppo la professionalità si nota in questi frangenti.
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
dato che non sono stato nominato custode, e dato che sul verbale si invitava ad eseguire i lavori( incluso lo sgombero ) entro 30gg,
Nella tua situazione (NON sei stato nominato custode e l'ex conduttore è inadempiente non avendo rimosso il bancone né eseguito i lavori previsti nel verbale) io come proprietaria mi sentirei di rischiare.

E' vero che dovresti essere autorizzato dal giudice a sgomberare il tutto.
Però è poco probabile che un ex conduttore, inadempiente e debitore verso il proprietario per affitti insoluti, si rifaccia vivo per recuperare dei rottami.

Pur sapendo che la legge è a favore dell'ex inquilino, io in casi analoghi (appartamenti rilasciati da inquilini sfrattati per morosità che vi hanno abbandonato mobilio da rottamare) ho rischiato.
Dopo aver fotografato i rottami rimasti e allegato un inventario controfirmato da un testimone (che non sia un mio parente) ho sgombrato trasportando tutto a mie spese all'ecocentro del quartiere. Non è mai successo che gli ex inquilini abbiano rivendicato degli arredi vecchi, rotti, e di nessun valore.
 

key

Membro Assiduo
Professionista
Primo
Hai lr chiavi del locale.
Falli sparire.
Sara stato un furto....
Pou dopo un anno che non paga hai um mega decreto ingiuntivo ,perche non hai chiesto aglo u.g.l' assegnazione Dei beni presenti nell'immobile?
Che Dino venuti a fare gli avvocati?
 

key

Membro Assiduo
Professionista
Primo
Hai lr chiavi del locale.
Falli sparire.
Sara stato un furto....
Pou dopo un anno che non paga hai um mega decreto ingiuntivo ,perche non hai chiesto aglo u.g.l' assegnazione Dei beni presenti nell'immobile?
Che Dino venuti a fare gli avvocati?
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
,perche non hai chiesto aglo u.g.l' assegnazione Dei beni presenti nell'immobile?
Nel primo post @giampy72 ha scritto che si tratta di un rilascio "bonario": il conduttore se n'è andato di sua iniziativa. Gli avvocati delle parti hanno preparato il verbale; non è intervenuto l'ufficiale giudiziario.

E dal post non risulta che il proprietario abbia un decreto ingiuntivo per recuperare il suo credito.
 

key

Membro Assiduo
Professionista
Gravissimo
La prima cosa e'notificare Il d.i.all'ex conduttore dopo convalida di sfratto.
Con Il preabviso di rilascio SI notifica Il d.i.al conduttore.
Il d.i.e'esecutivo.
L'u.g.parts con I pignoramenti.
SI paga un deposit all unep.

Ora dopo un anno l'avvocato chr ha fat to?

Dopo un anno al conduttore gli pignori pure le mutande,se tiene Il locale aperto.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
L'avvocato potrebbe inviargli un sollecito allo sgombero dell'ingombro dandogli un tempo limitato, dopo di che lo preavvisa che verrà trasferito in un deposito seguendo i termini di legge. Questa clausola l'avrebbero dovuta inserire nell'accordo i due legali, poco lungimiranti.
 

key

Membro Assiduo
Professionista
Io ho fat to che fopo Il rilaacio le cost di proprieta dell'ex conduttore,lo stesso le deve sgomberare entro 10 giorni.
Altrimento per Patti espresso tea le parti dette code divengono di proprieta del locatore liberp di fisporne come crede.
 

giampy72

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buongiorno a tutti e grazie per i consigli
Allora rispondo ad alcuni punti
Il decreto ingiuntivo ovviamente c'è ma laburocrazia e' sempre lunga e nel frattempo l'inquilino ha riaperto una srls chiudendo la ditta individuale
Ovviamente il decreto è valido per parecchi anni , credo 10, e la persona è attaccabile sui beni personali ma non sulla nuova società pur avendo le stesse attrezzature riconducibili credo alla stessa persona probabilmente con le fatture .
Inoltre sappiamo benissimo che non si possono pignorare attrezzature indispensabili all'esercizio dell'attività ma solo una parte che non crea il fermo lavoro
E sappiamo benissimo che anche pignorando occorre pagare un deposito, ed attendere l'asta e sperare che si presenti qualcuno diverso dal solito amico dell'inquilino
Sicuramente il mio legale non è stato lungimirante nel seguire il verbale di riconsegna infatti ora non mi segue piu e dubito fortemente che si sia comportata cosi per poi guadagnare sulla pratica di liberazion dell immobile dai mobili
Infatti quando ho riferito che trascorsi i 30 giorni, volevo ripulire il locale, mi ha detto che sarebbe stato piu prudente attivare l'ufficiale giudiziario .... ma sta scherzando ? Le ho risposto.
Ma dov'era duran te la riconsegna? Bastava essere piu completi ef scrivere subito in quel momento che si stava firmando.
Ora l'inquilino, su invito a dover rimuovere i mobili, sta facendo il gioco del ricatto: ti firmo che puoi buttarli a patto che non mi chiedi i soldi per sistemare il locale.
Per principio ho rifiutato di firmare questo accordo
Quindi pensavo di smontare il pezzo di bancone e riporlo in garage.
Mi confermate che posso?
Seguo il consiglio anche delle foto e del testimone giusto per precauzione

Per quanto concerne il pignoramento ho pagato un'azienda per le indagini finanziarie ed eventualmente faro' un pignoramento presso terzi
Fra l'antro il conduttore originario è anche un'altra persona dato che trattasi di vendita di attività e di subentro ad un contratto di affitto
Quindi ne risponde anche il primo inquilino che però adesso vive in germania
Infatti il decreto ingiuntivo è stato notificato ad entrambi
Da qualcuno riuscirò a recuperarli? Mah vediamo

Di base però il nostro "socio" non fa niente per tutelarci e se ne frega, tanto le tasse le ho gia pagate anche sull'affitto non percepito

Le leggi sono per i disonesti che grazie ai consigli degli avvocati imparano come truffare e vivere di espedienti
 

giampy72

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Dimenticavo....
Per maggior prudenza ho assicurato l'immobile con una RC fabbricati... non si sa mai... i dispetti potrebbero capitare
Ma in effetti che succede in caso di furto o atti vandalici?
Sarei responsabile ? Meglio assicurare anche queste evenienze?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Purtroppo nel verbale è stato dato atto dell'esistenza di quel rudere di mobile e se per te non ha alcun valore per lui potrebbe essere differente. Purtroppo solo il giudice potrà sollevarti dalla responsabilità di portarlo in discarica.
 

giampy72

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
mi avete messo il dubbio: e se lui incaricasse qualche amico per entrare a romperlo a addirittura rubarlo?
chi sarebbe responsabile ?
potrebbe magari chiedermi un valore ma di certo decadrebbe l'aspetto dell'appropriazione indebita da parte mia
 

key

Membro Assiduo
Professionista
Non farti dcrupoli.
E'casa tua.
Gallo sparire.
Nel verbale dovevi scrivere che gli oggetti residui di proprieta dell ex condittore,Il locatore autorizza ditta incaricata e pagata dall'ex conduttore,allo sgombero entro e non oltre X giorni.
Passato detto termine se l ex conduttore non ha effettuayo lo sgombero tramite la ditta incaricata e autorozzata,per iscritto,dal locatore,detti beni dive gono di proprieta del locatore stesso.
Scritta meglio,ma la sostanza e'quella.
L'ex conduttore sii assume la responsabilita di dichiarare I beni oggetto di sgombero postuno al rilascio,di sua proprieta.


Comunque Una volta ottenuto Il rilascio,quella e' casa tua....
 

giampy72

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Che sia stato redatto male e con superficialità il verbale purtroppo l'ho capito e sicuramente farò tesoro di questa esperienza
A questo punto però , loro stanno facendo il giochino del ricatto e quindi non devo fare mosse false
quindi lo devo ricoverare in un garage ma nel frattempo se qualcuno entra e lo ruba voglio sperare che non sia responsabile io di appropriazione indebita che è reato penale.
passi il valore asportato che con le foto eventualmente mi tutelo per stabilire che aveva valore nullo ma almeno vorrei essere sicuro che dal punto di vista penale, in caso di furto, non corro rischi
 

key

Membro Assiduo
Professionista
Demoliscilo tu e buttalo.
In un locale vuoto qualcuno puo entrare...
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Non perdere ulteriore tempo, inviagli una raccomandata alla francese invitandolo a sgomberare i locali da ogni ingombro entro 10 giorni, dopodiché provvederai in prima persona. Comunque ti riservi di chiedergli le mensilità relative all'immobile bloccato. Capirà che se dovesse lamentarsi per avere agito ai limiti della legge, lui rischia di dover pagare il danno arrecato.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Il foglio sul quale scrivi piegato in tre parti, graffato ai lati e scritto sulla parte esterna dello stesso messaggio, l'il destinatario ed il mittente. Sullo stesso appariranno l'affrancatura ed i timbri della raccomandata.
 

key

Membro Assiduo
Professionista
Il senza busta.
Ma ai fini legali serve Il cedolino di ritorno cpmunque.
Inutile adore a vie legali in questo caso
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Mi auguro che tutto questo un giorno finirà e che ci butteremo alle spalle questa triste vicenda.
Sognatrice '80
Alto