• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
E' una questione di lana caprina ma effettivamente se c'è scritto diritto di passaggio tu passi e basta non potresti neanche fermare per fumarti una sigaretta se ci atteniamo a quanto scritto poi è sempre una guerra, fai crescere i rovi o piante con spine cosi passa la voglia di passare.
e poi c'è scritto: corridoio di accesso, e poi, servitù di passaggio pedonale
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Io non le evidenziavo per incompatibilità ma per far risaltare che possono solo passare a piedi in un corridoio neanche non ben definito pertanto se io volessi passare con un qualcosa di ingombrante per fare un trasloco, una piscina gonfiabile o qualcosa di simile tu non ne hai il diritto io potrei anche recintare il corridoio/passaggio lasciandoti giusto quel tot per farti passare e mettere una rete oscurante vicino alla recinzione per non vederti passare.
Tu come la vedi?
 
U

User_58502

Ospite
Signori, io vi ringrazio per la quantità di informazioni che mi avete fornito, anche se alcuni tralasciano un punto cruciale: l'appartamento "dominante" ha già un ingresso principale su una via parallela. Ho sollevato il problema perchè pur riconoscendo il passaggio ai proprietari, non accetto il viavai che scaturisce dalla creazione di una attività vacanziera (affitti giornalieri/settimanali).Grazie.
 

BeppeX88

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Signori, io vi ringrazio per la quantità di informazioni che mi avete fornito, anche se alcuni tralasciano un punto cruciale: l'appartamento "dominante" ha già un ingresso principale su una via parallela. Ho sollevato il problema perchè pur riconoscendo il passaggio ai proprietari, non accetto il viavai che scaturisce dalla creazione di una attività vacanziera (affitti giornalieri/settimanali).Grazie.
Il fatto che tu non lo accetti è un problema tuo. Ha il diritto di far passare chi occupa il suo immobile senza dartene conto. Della servitù sei stato informato all'atto dell'acquisto per cui non hai diritto di lamentarti se la cosa ti dà fastidio
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Signori, io vi ringrazio per la quantità di informazioni che mi avete fornito, anche se alcuni tralasciano un punto cruciale: l'appartamento "dominante" ha già un ingresso principale su una via parallela. Ho sollevato il problema perchè pur riconoscendo il passaggio ai proprietari, non accetto il viavai che scaturisce dalla creazione di una attività vacanziera (affitti giornalieri/settimanali).Grazie.
Non ho pretesa di essere esperto, ma non credo che l'aver già un ingresso principale, faccia sminuire il diritto di passaggio alternativo: questo diritto non è nato per permettere l'accessibilità ad un fondo intercluso: è una servitù volontaria che nasce da patti liberamente sottoscritti.

Diverso invece valutare se si configuri un aggravamento di servitù: se in quell'immobile venisse a stabilirsi una pensione, B&B, o altra struttura para-alberghiera direi che potresti far leva sull'aggravamento.

Dubito che invece venga equiparata ad una situazione alberghiera una locazione breve non imprenditoriale. Per questo avevo dubbi sulla possibilità di mettere cartelli/insegne: purtroppo la valutazione non è in mano tua e nemmeno del fondo dominante. Immagino che solo un giudice possa stabilire il peso di questa servitù.
 

Franci63

Membro Storico
Proprietario Casa
l'appartamento "dominante" ha già un ingresso principale su una via parallela.
Ininfluente; il diritto di passaggio che grava sul tuo immobile, essendo di origine contrattuale, non dipende dalla situazione richiamata.
Hanno diritto di passare, anche se avessero altri 5 ingressi, perché così si sono legittimamente accordati.
Quello che è decisamente sgradevole è non aver avuto contezza, al momento dell'acquisto, di quanto la servitù potesse infastidire.
Spero almeno che il prezzo dell'immobile fosse ragionevolmente più basso del normale, per via del peso che sopporta.
 

BeppeX88

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Ininfluente; il diritto di passaggio che grava sul tuo immobile, essendo di origine contrattuale, non dipende dalla situazione richiamata.
Hanno diritto di passare, anche se avessero altri 5 ingressi, perché così si sono legittimamente accordati.
Quello che è decisamente sgradevole è non aver avuto contezza, al momento dell'acquisto, di quanto la servitù potesse infastidire.
Spero almeno che il prezzo dell'immobile fosse ragionevolmente più basso del normale, per via del peso che sopporta.
Ci mancherebbe pure che adesso occorra contare quante persone passino ogni giorno per la servitù
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
se io volessi passare con un qualcosa di ingombrante per fare un trasloco, una piscina gonfiabile o qualcosa di simile tu non ne hai il diritto io potrei anche recintare il corridoio/passaggio lasciandoti giusto quel tot per farti passare e mettere una rete oscurante vicino alla recinzione per non vederti passare.
Tu come la vedi?

Io "vedi" che hai errato l'esposizione replicando il "soggetto" che compie l'azione.

Vedo anche che hai scritto una sciocchezza visto che il "servente" non può mettere in atto azioni per ostacolare l'uso del dominante.
 
Ultima modifica:

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Hai ragione, in alcuni casi scrivere di getto ti porta a fare di questi errori.
Mentre recintare il passaggio e oscurandolo lasciando un tranquillo camminamento personalmente lo vedo giusto, in caso contrario io mi posso ritrovare con degli sconosciuti, anche non facenti parte dell'altra proprietà, che si intrufolano anche per sbaglio in casa mia.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

davideboschi ha scritto sul profilo di Laura Casales.
SE vuoi che ti rispondano, crea una nuova discussione. Clicca in alto nella banda nera su "Nuova discussione", scegli l'area tematica (potrebbe essere "Area legale - Locazione affitto e sfratto) e poni lì la domanda.
Buongiorno. Mio figlio è stato sfrattato. Il proprietario dice che non pagava da diversi mesi. Ma è stato dimostrato tramite bonifici davanti al giudice che non era vero! Lui per ripicca ci ha abbassato la potenza del contatore. È da tre mesi che mio figlio non paga più l'affitto. Purtroppo per mancanza di lavoro per la pandemia. La corrente mio figlio l'ha sempre pagata in nero. Ho bisogno di un consiglio!
Alto