• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

betty

Membro Attivo
ho stipulato un contratto di concordato con il mio inquilino per un totale annuo di 4.800 euro all'anno posso usufruire nel calcolo delle tasse della no tax di circa 3.000 euro come mi hanno detto oppure ci sono dei tetti massimi sulla quota annua, grazie
 

federobe

Nuovo Iscritto
Ammesso che possa godere delle agevolazioni ( comune ad alta densità abitativa , corrispondenza del canone con le tabelle ..ecc.) lo sconto fiscale è del 30% e si applica indipendentemente dal valore del canone ( il fisco ci concede un 15 % e quindi vanno a far cumulo) ; c'è anche lo sconto del 30% sulla tassa di registro e a volte il Comune concede anche una riduzione dell'ICI. Consiglio sempre di rivolgersi ad una Associazione di Proprietari per tutti i chiarimenti del caso.
 
L

Loretta Grazia

Ospite
Per i canoni agevolati la detrazione IRPEF passa dall'85% (canone libero) al 40,5%. In sostanza pagherai l'IRPEF su euro 2.856, pari al canone annuo (4.800) diminuito del 40,5%. Da 3 anni la "no tax" area non esiste più. Hai diritto allo sconto del 30% sull'imposta annua di registro, e molto probabilmente il tuo Comune prevede agevolazioni ICI.Informati bene. Ciao
 

paolo ferraris

Nuovo Iscritto
ecco esatto 40,5% perchè è il 30% in meno sull'85%...25,5 + 15 = 40,5....ehehehe tanto per essere "semplici all'italiana"...poi uno si scorda le cose...ma!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve , vorrei chiedere se qualcuno conose la normativa riguardante la costruzione di una scala a rampe con pianerottoli in acciaio per accedere a tre appartamenti. Questa sarebbe costruita nella chiostrina in aderenza a più vicini in cui io ho una terrazzina con porta di accesso che risulteremme a 80 cm. di distanza grazie ha chi vorrà rispondermi
Salve a tutti , volevo porre un quesito. Ho acquistato una casa Novembre 2017, seconda casa , che fino ad oggi è stata la residenza di mia figlia e il figlio. Ho messo in vendita la casa e ho trovato un acquirente che mi offre quasi il doppio di quanto pagato. Ai sensi dell'art. 67 del TUIR essendo stata residenza di mia figlia devo pagare o meno la plusvalenza ?? Grazie per chi potrà darmi risposte
Alto